Voltura Eni Plenitude: come cambiare intestatario della fornitura

voltura luce gas

29 Set 2021

Team Switcho

Ti stai trasferendo in una nuova abitazione e non sai come comportarti con le nuove utenze luce e gas? Se il vecchio inquilino ha ancora attivo un contratto Eni gas e luce (ora chiamato Plenitude) puoi effettuare la voltura con Eni Plenitude. In questo articolo troverai tutte le informazioni per richiederla, i tempi e i costi da mettere in conto, sia nel mercato libero sia nel mercato tutelato.

Voltura Eni Plenitude, in breve:

Tempi: circa 5 giorni lavorativi

Costi: circa 60€ per ogni utenza, sia nel mercato libero che nel mercato tutelato 

✅ Puoi anche scegliere la voltura con cambio fornitore per risparmiare sulla tariffa luce

💡 Ricorda che la voltura è l’operazione da richiedere quando il contratto è ancora attivo, altrimenti si parla di subentro (ecco un articolo per capire se fare voltura o subentro). Infine, se l’abitazione non è collegata alla rete, la procedura corretta da richiedere è l’allaccio.

💡 Da settembre 2021 si può fare la voltura con cambio fornitore per l’utenza luce. Questa operazione ti permette di passare subito a un’offerta migliore e risparmiare sulle bollette dell’energia. E se fai una swoltura (switch + voltura) con Switcho, della burocrazia ce ne occupiamo noi.

Indice:

Voltura luce Eni Plenitude nel mercato libero

Il precedente inquilino aveva un contratto luce con Plenitude che è ancora attivo? Allora puoi scegliere se fare una voltura rimanendo con Plenitude o se fare uno switch + voltura per passare a un nuovo fornitore. Se opti per questa soluzione, sappi che possiamo occuparcene noi di Switcho per te, gratuitamente 😀

COME RICHIEDERE LA VOLTURA DELLA LUCE CON PLENITUDE?

Eni Plenitude offre 3 principali opzioni per richiedere la voltura luce:

1️⃣ Sul sito dalla sezione MyEni. Dopo la registrazione sarà sufficiente caricare i documenti richiesti e procedere con la voltura. In caso di difficoltà, potrai rivolgerti ad un operatore in chat che ti aiuterà a risolvere il problema.

2️⃣ Il numero verde 800 900 700, gratuito per numeri fissi e disponibile dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20. Oppure puoi chiamare lo 02 444 141 da cellulare, anch’esso attivo negli stessi orari.

3️⃣ Completare la procedura presso un Eni Plenitude Store.

Ecco le informazioni e i documenti che dovrai avere a portata di mano:

  • Codice POD (point of delivery), è un codice che non varia nel tempo o in base al cambio di fornitore. Per trovarlo ti basterà chiedere una bolletta al vecchio intestatario;
  • Autolettura aggiornata del contatore della luce. Puoi trovarla sul display del contatore;
  • Documento d’identità e i tuoi dati personali;
  • Una bolletta del precedente intestatario.

In caso di divorzio o decesso dell’intestatario della fornitura, sarà necessario allegare alla richiesta di voltura Eni anche:

  • copia della sentenza di separazione o divorzio;
  • copia del certificato di morte dell’intestatario del contratto.

QUANTO COSTA FARE VOLTURA LUCE CON PLENITUDE NEL MERCATO LIBERO?

Il costo per la voltura luce Eni Plenitude è di circa 60 €.

QUANTO TEMPO CI VUOLE PER COMPLETARE LA VOLTURA LUCE ENI PLENITUDE?

Le tempistiche sono di circa 5 giorni lavorativi, come previsto d’Autorità (ARERA). Di questi:

  • 3 giorni intercorrono tra la richiesta e la risposta affermativa del fornitore
  • 2 giorni sono utilizzati per la registrazione del contratto
tempi voltura luce
Linee guida ARERA per le tempistiche della voltura luce

Voltura Eni Plenitude gas nel mercato libero

Devi intestarti un contratto gas Plenitude tuttora attivo? Per farlo puoi chiedere la voltura dell’utenza del gas seguendo le indicazioni che trovi di seguito. E ricorda che, completato il processo, potrai tornare su Switcho per verificare se ci sono offerte gas più convenienti e decidere se cambiare fornitore.

COME RICHIEDERE LA VOLTURA DEL GAS CON PLENITUDE?

Come per la voltura luce, Eni Plenitude mette a disposizione diversi modi per richiedere la voltura del gas:

1️⃣ Online nell’area riservata del sito. Dovrai registrarti e poi compilare il form con i dati e i documenti richiesti. Se avrai qualche dubbio, potrai sempre contattare in chat un operatore Plenitude.

2️⃣ Chiamando il numero verde 800 900 700 da numero fisso o il numero 02 444 141 da cellulare. Entrambi sono attivi dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20.

3️⃣ Recandoti presso un Eni Plenitude Store.

Ecco le informazioni e i documenti che dovrai avere a portata di mano:

  • Codice PDR (punto di riconsegna), lo trovi su una qualsiasi bolletta del vecchio intestatario;
  • Autolettura aggiornata del contatore del gas. Puoi trovarla sul display del contatore;
  • Documento d’identità e i tuoi dati personali;
  • Una bolletta del precedente intestatario;
  • L’utilizzo previsto della fornitura gas (ad esempio fuochi della cucina, riscaldamento, ecc).

Se stai chiedendo una voltura in seguito a un divorzio o al decesso dell’intestatario della fornitura, occorrono anche:

  • copia della sentenza di separazione o divorzio;
  • copia del certificato di morte dell’intestatario del contratto.

QUANTO COSTA FARE VOLTURA GAS CON PLENITUDE NEL MERCATO LIBERO?

Il costo per la voltura del gas con Eni Plenitude è simile a quello della voltura luce, ovvero si aggira sui 60 €.

QUANTO TEMPO CI VUOLE PER COMPLETARE LA VOLTURA GAS ENI PLENITUDE?

Le tempistiche sono di circa 5 giorni lavorativi, come previsto dall’Autorità (ARERA). Di questi:

  • 3 giorni intercorrono tra la richiesta e la risposta affermativa del fornitore;
  • 2 giorni sono utilizzati per la registrazione del contratto.
voltura gas tempi
Linee guida ARERA per la voltura del gas

Voltura Eni Plenitude nel mercato tutelato

Se il contratto del precedente intestatario è in regime di maggior tutela puoi fare voltura di luce e gas con le stesse modalità che abbiamo spiegato finora: 

1️⃣ Sul sito Plenitude.

2️⃣ Chiamando il numero verde 800 900 700 da fisso o il numero 02 444 141 da cellulare.

3️⃣ Recandoti presso un Eni Plenitude Store.

Anche i costi e le tempistiche non variano: 5 giorni lavorativi per il cambio di intestatario della bolletta e un costo di circa 60 €.

Considera anche che questa voltura potrebbe essere l’occasione adatta per passare al mercato libero. Rispetto a quello tutelato, il mercato libero offre maggiore possibilità di scelta dell’offerta luce e gas: puoi quindi trovare condizioni contrattuali adatte ai tuoi consumi e cambiare fornitore semplicemente.
💡 Per approfondire leggi l’articolo sulle differenze tra mercato libero e tutelato

Voltura luce con cambio fornitore: ecco i vantaggi

Se fino a settembre 2021 in fase di voltura non si poteva cambiare fornitore, oggi questa possibilità è garantita per le forniture luce, come stabilito dalla delibera ARERA del 30 marzo 2021 135/2021/R/EEL. 

Significa che in fase di voltura puoi scegliere di passare a una nuova offerta più conveniente così da iniziare subito a risparmiare. La swoltura (switch con voltura) è vantaggiosa perché:

✅ Ha tempistiche simili a quelle della voltura: massimo 5 giorni lavorativi

✅ Costa meno della classica voltura, poiché non prevede gli oneri amministrativi del fornitore (ma solo quelli del distributore)

✅ Ti permette di scegliere offerte vantaggiose dedicate ai nuovi clienti

Con Switcho non devi pensare alla burocrazia perché ci occupiamo di tutto noi!

Clicca qui per provare il nostro servizio gratuito di swoltura e passare a un’offerta più conveniente 😃

FAQ voltura Eni Plenitude

COME FUNZIONA LA VOLTURA IN CASO MOROSITÀ PREGRESSA?

Eni Plenitude chiarisce la situazione sul sito:

“Salvo i casi di voltura mortis causa e incorporazione societaria, Plenitude non addebita mai al nuovo cliente la morosità pregressa del precedente titolare del contratto.”

Potrebbe quindi esserti chiesto di saldare eventuali bollette arretrate se il precedente intestatario è deceduto e tu ne sei l’erede.

COME FUNZIONA LA VOLTURA MORTIS CAUSA CON PLENITUDE?

In caso di decesso del precedente intestatario convivente, la voltura viene definita “mortis causa”. Modalità di richiesta, tempi e costi sono uguali a quelli per una voltura standard.

QUAL È IL NUMERO VERDE PLENITUDE PER FARE LA VOLTURA?

Puoi chiamare l’800 900 700 da fisso o il numero 02 444 141 da cellulare.

IL FORNITORE PUÒ RIFIUTARE LA VOLTURA?

Come spiegato da ARERA, la normativa consente al fornitore di rifiutare la voltura in caso il cliente:

“non dimostra, anche tramite autocertificazione, di avere titolo che attesti la proprietà, il regolare possesso o la regolare detenzione dell’unità immobiliare (ad esempio, il contratto di locazione, o l’atto di acquisto)”

Fonti

Voltura | Eni Plenitude

https://eniplenitude.com/offerta/casa/nuova-fornitura/voltura

Voltura elettricità | ARERA

https://www.arera.it/atlante/it/elettricita/capitolo_3/elenco_domande_paragrafo_4.htm

Voltura gas | ARERA

https://www.arera.it/atlante/it/gas/capitolo_3/elenco_domande_paragrafo_4.htm

Delibera voltura con cambio fornitore | ARERA

https://www.arera.it/allegati/docs/21/135-21.pdf

Ti potrebbe piacere anche

Switcho