Come fare la voltura Estra: modalità, tempistiche e costi

voltura-fornitori

12 Apr 2022

Team Switcho

Stai traslocando e non sai come fare la voltura di luce e gas con Estra? Nessun problema, in questo articolo ti spiegheremo brevemente e semplicemente come il cambio di intestatario, sia che la tua fornitura sia nel mercato libero che nel mercato tutelato 😁

La voltura luce e gas con Estra, in breve:

✅ Puoi richiedere la voltura solo se le tue forniture sono già attive (altrimenti si tratta di subentro)

Tempi: circa 5 giorni lavorativi per la voltura della luce e 7 per quella del gas

Costi: circa €50 per ciascuna fornitura

💡 Prima di procedere, ricordati che la voltura è la procedura che ti serve se devi cambiare l’intestatario del contratto e se le tue forniture (ovvero i tuoi contatori) sono attive in questo momento. Se non lo sono, invece, si tratta di subentro e dovrai chiedere l’attivazione ad un fornitore di tua scelta (leggi il nostro articolo voltura o subentro). Infine, se l’abitazione non è collegata alla rete elettrica o a quella di distribuzione del gas, dovrai richiedere l’allaccio. In questo articolo puoi trovare tutte le informazioni che ti servono su allaccio e attivazione.

💡 Ad oggi, lo switch con voltura  (o come la chiamiamo noi, la swoltura 🤓) è possibile solo per le forniture luce, come da delibera ARERA del 30 marzo 2021 135/2021/R/eel.

💡 La swoltura del gas non è prevista dall’Autorità, perciò dovrai prima fare la voltura tradizionale richiedendola ad un fornitore e poi potrai rivolgerti a noi di Switcho per trovare l’offerta migliore per te.

Indice

Voltura Luce con Estra nel Mercato Libero

In questo paragrafo puoi trovare le informazioni relative alla voltura della luce nel mercato libero. In questo caso, il precedente inquilino aveva attivato una fornitura di energia elettrica con Estra nel mercato libero. Nel momento in cui vuoi intestarti questa fornitura, dovrai seguire pochi (semplici) passaggi e, nel giro di qualche giorno, Estra eseguirà la voltura.

…in realtà vogliamo svelarti un segreto 🤫 Con noi di Switcho puoi richiedere la voltura con switch, dimenticandoti di burocrazia e, soprattutto, avendo accesso a tariffe migliori di quelle della classica voltura!

COME RICHIEDERE LA VOLTURA DELLA LUCE CON ESTRA?

Puoi richiedere la voltura in uno dei seguenti modi:

1️⃣ Recandoti in un Estra Store

2️⃣ Chiamando il Servizio Clienti Estra, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 21 e il sabato dalle 8 alle 13.

Da fisso devi chiamare il numero 800 128 128; da cellulare, invece, il numero 02 82 70.

Per finalizzare la tua richiesta, devi presentare i seguenti documenti:

  • Nome, Cognome e Codice Fiscale del nuovo intestatario;
  • Numero di telefono del nuovo intestatario;
  • Il codice POD o il numero cliente del precedente intestatario;
  • Il tipo di uso che fai della fornitura (ovvero domestico residente, domestico non residente, altri usi);
  • Documentazione che certifichi che hai “titolo che attesti la proprietà, il regolare possesso o la regolare detenzione dell’unità immobiliare” – ti basterà fornire, per esempio, il contratto d’affitto;
  • Il nuovo indirizzo del coinquilino o un altro indirizzo dove quest’ultimo possa ricevere la bolletta di conguaglio finale.

Se contatti Estra telefonicamente, dovrai inviare i documenti richiesti, all’indirizzo e-mail clienti@estraspa.it

QUANTI GIORNI SONO NECESSARI PER IL COMPLETAMENTO DELLA VOLTURA LUCE?

Prima che la tua voltura venga eseguita, Estra ti comunicherà l’accettazione della richiesta entro 3 giorni lavorativi. Successivamente, ha a disposizione 2 giorni lavorativi per completare le procedure necessarie alla registrazione del contratto.

QUANTO COSTA UNA VOLTURA LUCE CON ESTRA?

Per la procedura, Estra richiede il pagamento di:

  • Un contributo di €23 + IVA per gli oneri amministrativi;
  • Un eventuale contributo fisso destinato al distributore locale (che varia, quindi, in base all’indirizzo della fornitura).
voltura luce tempi
Linee guide ARERA per la voltura della luce.

Voltura Gas nel mercato libero con Estra

Per quanto riguarda, invece, la voltura della fornitura di gas, sfortunatamente non è stata pubblicata la delibera ARERA che permette la swoltura. Tuttavia, possiamo aiutarti ugualmente. In questo paragrafo puoi trovare tutte le informazioni che ti servono per richiedere la voltura della fornitura gas nel mercato libero. Successivamente potrai ottimizzare la tua fornitura gas con Switcho.

COME RICHIEDERE LA VOLTURA DELLA FORNITURA GAS CON ESTRA?

Anche in questo caso, puoi richiedere la voltura:

1️⃣ Recandoti in un Estra Store, oppure,

2️⃣ Chiamando il Servizio Clienti Estra, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 8 alle 13. Da fisso devi chiamare il numero 800 128 128; da cellulare, invece, il numero 02 82 70.

Prima di telefonare, ricorda di preparare questi documenti:

  • Nome, Cognome, Codice Fiscale e numero di telefono del nuovo intestatario;
  • Il codice PDR o il codice cliente del precedente intestatario;
  • La lettura del contatore;
  • Il tipo di uso della fornitura (ovvero domestica residente, domestica non residente, altri usi);
  • Documentazione che certifichi che hai “titolo che attesti la proprietà, il regolare possesso o la regolare detenzione dell’unità immobiliare” – ti basterà fornire, per esempio, il contratto d’affitto;
  • Infine, un recapito dell’inquilino uscente, dove quest’ultimo possa ricevere la bolletta di conguaglio finale.

Se contatti Estra telefonicamente, dovrai inviare i documenti richiesti, all’indirizzo e-mail clienti@estraspa.it.

QUANTI GIORNI SONO NECESSARI PER IL COMPLETAMENTO DELLA VOLTURA GAS?

Una volta inoltrata la richiesta, Estra ti comunicherà l’accettazione o il rifiuto della voltura entro 2 giorni lavorativi, comunicando contestualmente la cessazione al precedente intestatario e il cambio ai soggetti coinvolti.

Dopodiché, Estra completerà la registrazione del contratto entro 5 giorni. In conclusione, sono necessari 7 giorni per l’effettiva conclusione della procedura.

Un’ultima nota: visto che la voltura richiede anche l’intervento del distributore locale, potrebbero i tempi potrebbero dilungarsi leggermente.

QUAL È IL COSTO DELLA VOLTURA GAS CON ESTRA?

Il costo della voltura della fornitura gas con Estra è composto da:

  • Un corrispettivo per la prestazione commerciale di €27,50 + IVA;

Un contributo fisso destinato al distributore locale (che varia, quindi, in base all’indirizzo della fornitura). Puoi trovare il distributore della tua zona sul portale di ARERA.

voltura gas tempi
Linee guide ARERA per la voltura del gas.

Numero verde e altri contatti Estra per il mercato libero

Puoi contattare Estra in una delle seguenti modalità:

  • Tramite chat con il profilo Facebook ufficiale;
  • Scrivendo una mail all’indirizzo clienti@estraspa.it;
  • Per le richieste particolari, compilando l’apposito form;
  • Chiamando da fisso il numero 800 128 128 o il numero 02 82 70 da cellulare. Entrambi i numeri sono attivi dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 21 e il sabato dalle 8 alle 13.

Ti ricordiamo, inoltre, che puoi recarti in un Estra Store per avere un confronto di persona con un dipendente di Estra.

Come richiedere a Estra la Voltura Gas nel Mercato Tutelato

In questo paragrafo, invece, vogliamo spiegarti come fare una voltura se il precedente inquilino aveva attiva una fornitura di gas con Estra nel mercato tutelato.

QUAL È LA PROCEDURA PER RICHIEDERE LA VOLTURA GAS  CON ESTRA?

Puoi richiedere la voltura ad Estra telefonando al numero 800 128 128 o il numero 02 82 70 da cellulare. Devi fornire i seguenti dati:

  • Nome, Cognome, Codice Fiscale e numero di telefono del nuovo intestatario;
  • Il codice PDR o il codice cliente del precedente intestatario;
  • La lettura del contatore;
  • Il tipo di uso della fornitura (ovvero domestica residente, domestica non residente, altri usi);
  • Documentazione che certifichi che hai “titolo che attesti la proprietà, il regolare possesso o la regolare detenzione dell’unità immobiliare” – ti basterà fornire, per esempio, il contratto d’affitto;
  • Infine, un indirizzo dell’inquilino uscente, affinché possa ricevere la bolletta di conguaglio finale.

QUALI SONO I TEMPI DI UNA VOLTURA ESTRA NEL MERCATO TUTELATO?

Come per il mercato libero, anche la voltura di una fornitura gas nel mercato tutelato richiede circa 7 giorni.

Ti verrà comunicata l’accettazione della richiesta entro 2 giorni lavorativi e la procedura verrà completata in 2 giorni lavorativi, con la contestuale comunicazione della cessazione del contratto al precedente intestatario.

QUANTO COSTA UNA VOLTURA GAS ESTRA NEL MERCATO TUTELATO?

Il costo della voltura di una fornitura gas nel mercato tutelato ammonta a circa €50. Infatti, oltre ai costi per gli oneri amministrativi di Iren, ci sono anche quelli del distributore, che variano in base al tuo distributore di zona.

Come contattare Estra se hai una fornitura nel Mercato Tutelato?

Hai bisogno di contattare Estra per la tua fornitura di gas sotto tutela? Puoi farlo in una delle seguenti modalità:

  • Chiamando da telefono fisso il numero 800 128 128, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 21 e il sabato dalle 8 alle 13;
  • Chiamando da cellulare il numero 02 82 70. Anche questo numero è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 21 e il sabato dalle 8 alle 13;
  • Inviando un’e-mail a estraenergie@estraenergie.it.

Se invece devi inviare una comunicazione ufficiale, puoi inviare:

  • Una raccomandata A/R, indirizzandola a Estra Energie S.r.l. Viale Toselli, 9/A – 53100 Siena;
  • Un fax al numero 0577 46473.

Perché fare una swoltura (switch + voltura) è più conveniente di una voltura normale?

Come ti abbiamo anticipato poco fa, lo switch con cambio contestuale dell’intestatario (o swoltura 🤓) è possibile solo per le forniture luce, come da delibera ARERA del 30 marzo 2021 135/2021/R/eel. Clicca qui per provare il nostro servizio di swoltura.

Questo processo ha diversi vantaggi, in quanto:

  1. Le tariffe proposte in una voltura con switch sono più convenienti di quelle proposte per la sola voltura
  1. I tempi sono molto brevi, infatti sono necessari solo 5 giorni per questa procedura
  1. Il costo di voltura+switch è inferiore a quello della sola voltura, dal momento che non prevedere gli oneri amministrativi per il fornitore

Per approfondire questo argomento, puoi leggere la nostra guida sulla voltura con cambio fornitore contestuale.

FAQ voltura Estra

COSA SUCCEDE SE IL PRECEDENTE INTESTATARIO RISULTA MOROSO?

Non preoccuparti in caso di morosità del precedente intestatario. Estra non può chiederti il pagamento di tali morosità, vista la tua estraneità dal debito. In questo caso, si parla di voltura senza accollo.

Dobbiamo sottolineare però che esistono alcune eccezioni a questa disposizione generale, legate alla tua non estraneità al debito. I casi in cui estra può chiederti il pagamento sono:

  • Voltura per mortis causa (in caso di eredità);
  • Se sei convivente del precedente intestatario;
  • nel caso in cui sei coniuge o parente del precedente intestatario e risulti residente presso l’immobile interessato alla voltura;
  • Se hai la giuridica disponibilità dell’immobile dove si trovano il POD (per l’energia elettrica) o il PDR (per il gas).

Estra ti potrebbe chiedere di firmare la “Dichiarazione di estraneità al debito del precedente intestatario”, per certificare che la tua richiesta di voltura non cada in nessuna delle casistiche.

VOLTURA PER DECESSO (MORTIS CAUSA): COSTI E CASO DI MOROSITÀ

In caso di decesso del precedente intestatario, la voltura è gratuita per gli eredi diretti che risultano essere già residenti o domiciliati all’indirizzo delle forniture (luce o gas).

Tuttavia, sappi che ti verrà chiesto di saldare la morosità pregressa prima di poter procedere con la tua richiesta (in questo caso si parla di voltura con accollo). In particolare, la voltura verrà accettata se presenterai la documentazione che attesta il pagamento. In questo caso, inizierà il processo di una normale voltura: entro 2 giorni lavorativi riceverai l’accettazione (o il rifiuto) della voltura.

QUAL È IL NUMERO VERDE DA CHIAMARE PER LA VOLTURA CON ESTRA?

I numeri verdi per parlare con Estra sono:

  • 800 128 128 da fisso;
  • 02 82 70, per le chiamate da cellulare o dall’estero.

Entrambi i numeri valgono sia per il mercato libero e quello tutelato, e sono attivi dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 21 e il sabato dalle 8 alle 13.

ESTRA PUÒ RIFIUTARE LA TUA RICHIESTA DI VOLTURA?

Si, Estra può rifiutare la tua richiesta di voltura se non sei in grado di dimostrare di avere

“titolo che attesti la proprietà, il regolare possesso o la regolare detenzione dell’unità immobiliare.”

Fonti

Delibera 30 marzo 2021 135/2021/R/eel | ARERA

https://www.arera.it/allegati/docs/21/135-21.pdf

Contatti | Estra

https://www.estra.it/contatti/

Voltura luce e gas: come fare e a chi spetta | Estra

https://www.estra.it/aiuto/voltura-luce-gas/

Diritto di recesso. Domande frequenti (FAQ) | MISE
https://www.mise.gov.it/index.php/it/assistenza/domande-frequenti/2040871-diritto-di-recesso-domande-frequenti-faq

Voltura Mercato Tutelato Gas | Estra

https://cloudmktg.estra.it/wl/?id=MohJRK9FmJzooMzoQcjkz0mKqEBEHSQA

Voltura Luce | ARERA

https://www.arera.it/atlante/it/elettricita/capitolo_3/elenco_domande_paragrafo_4.htm

Voltura Gas | ARERA

https://www.arera.it/atlante/it/gas/capitolo_1/elenco_domande_paragrafo_1.htm

Ti potrebbe piacere anche

Switcho