Ecco come disdire il tuo contratto Eni Plenitude facilmente

come disdire fornitore

15 Set 2021

Team Switcho

Se devi disdire il tuo contratto con Eni Plenitude, in questo articolo troverai tutte le informazioni utili per farlo senza impazzire.

Ovviamente, se invece hai interesse nel cambiare semplicemente il tuo fornitore, puoi fare un semplice switch utilizzando il nostro servizio di cambio luce e gas 😁

Indice:

Come puoi disdire il contratto Eni Plenitude?

  • Chiamando il numero verde 800 900 700 gratuito da fisso o allo 02.444141 da cellulare;
  • Compilando la procedura online, accedendo con le proprie credenziali all’area personale MyEni sul sito istituzionale di Eni Plenitude;
  • Recandoti in un Energy Store Eni Plenitude;

Dati necessari per effettuare la disdetta

  • Per la fornitura Luce: il codice POD (Punto di consegna), che è un codice alfanumerico di 14 caratteri presente in bolletta e che inizia con IT;
  • Per la fornitura Gas: il codice PDR (Punto di consegna), che è un codice numerico di 14 cifre presente in bolletta;
  • Il codice cliente (composta da 9 cifre è presente sulla prima pagina della bolletta);
  • L’indirizzo dell’abitazione dove si richiede la cessazione della fornitura;
  • Il codice fiscale della persona alla quale è intestato il contratto;
  • I dati personali dell’intestatario della fornitura;
  • Un recapito per la ricezione dell’ultima fattura.

Ecco dove trovi il numero clienti (1) e il POD (2) nella seconda pagina della bolletta ENI.

pod eni luce

Quali sono i costi e le tempistiche?

Il costo per la disattivazione della fornitura con Eni Plenitude viene addebitato nell’ultima bolletta ed è pari a 23 € più IVA. 

La disdetta di Eni Plenitude avviene in tempi brevi. La chiusura del contatore richiede solitamente 7- 9 giorni lavorativi e comunque, sempre entro 30 giorni dalla richiesta.

Ti potrebbe piacere anche

Switcho