Bollette alle stelle?

tariffe luce e gas

Con Switcho risparmi su luce e gas in pochi clic!

✔️ Offerte personalizzate
✔️ Senza burocrazia
💡 Gratuito e digitale

Disdetta Enel: come effettuarla senza stress

risparmia sulle bollette con switcho

La disdetta della fornitura luce e gas del servizio Enel Energia comporta la chiusura del contatore e solitamente si effettua in caso di trasferimento ad una nuova abitazione. Questo significa procedere ad una “disdetta con suggello”, ovvero le utenze di luce e gas verranno interrotte fino alla loro riattivazione grazie alla sottoscrizione di un nuovo contratto (con una pratica chiamata “subentro”). 

Se invece, come spesso accade, vuoi disdire il tuo contratto Enel Energia per passare ad un nuovo fornitore e risparmiare, devi sapere che esiste un modo migliore. Ti basterà cambiare luce e gas con noi di Switcho, ovvero fare un semplice switch scegliendo il fornitore che propone l’offerta più adatta alle tue esigenze! 😁

È infine importante sottolineare che la disdetta non è la voltura, ma che quest’ultima è un’operazione diversa che modifica l’intestatario dello stesso servizio (puoi richiedere anche questa operazione con noi di Switcho, senza burocrazia)Vediamo, allora, come effettuare una disdetta da un contratto Enel in pochi semplici step!

Indice:

Come disdire un contratto Enel?

Se vuoi interrompere le tue utenze luce e gas dovrai inoltrare una richiesta di cessazione al tuo fornitore. Puoi disdire il tuo contratto Enel Energia in 6 modi differenti:

  • Inviando il modulo di disdetta e la copia del documento d’identità dell’intestatario del servizio tramite raccomandata A/R all’indirizzo: Enel Energia S.p.A. C.P. 8080 – 85100 Potenza (PZ);
  • Chiamando il numero verde 800 900 860 gratuito per i clienti di Enel Energia sul mercato libero;
  • Inviando il modulo di disdetta e la copia di un documento d’identità dell’intestatario del servizio tramite mail all’indirizzo allegati.enelenergia@enel.com;
  • Compilando la procedura online, accedendo con le proprie credenziali all’area personale MyEnel sul sito istituzionale di Enel Energia;
  • Inviando il modulo di disdetta e la copia del documento d’identità dell’intestatario del servizio tramite un fax al numero 800 900 150;
  • Recandoti in uno degli oltre 200 Spazi Enel.

Dati necessari per effettuare la disdetta da Enel Energia

Se vuoi procedere con la cessazione del tuo contratto Enel avrai bisogno di alcuni dati, variabili in base alla scelta di chiudere il contatore del gas o della luce.
Ricorda che al momento della disdetta dovrai avere con te: 

  • Per la fornitura Luce: il codice POD (Punto di consegna), che è un codice alfanumerico di 14 caratteri presente in bolletta e che inizia con IT;
  • Per la fornitura Gas: il codice PDR (Punto di consegna), che è un codice numerico di 14 cifre presente in bolletta;
  • Il codice cliente (composta da 9 cifre è presente sulla prima pagina della bolletta);
  • L’indirizzo dell’abitazione dove si richiede la cessazione della fornitura;
  • Il codice fiscale della persona alla quale è intestato il contratto;
  • I dati personali dell’intestatario della fornitura;
  • Un recapito per la ricezione dell’ultima fattura.

Ecco dove trovi il numero clienti (1) e il POD (2) nella prima pagina della bolletta Enel per la luce.

pod enel bolletta

Ed ecco dove trovi il numero clienti (1) e il PDR (2) nella prima pagina della bolletta Enel per il gas.

pdr enel bolletta

Costi e tempi di disdetta con Enel Energia

Quanto costa disdire Enel per un contratto luce e gas?

Il costo per la disattivazione della fornitura con Enel Energia viene addebitato nell’ultima bolletta ed è pari a 23€ più IVA, uguale per luce e gas.

Inoltre, può essere richiesto un contributo applicato dal distributore in base alla tipologia di contatore (da 30€ a 45€ più IVA).
Queste spese verranno addebitate direttamente sull’ultima bolletta.  

Quanto tempo occorre per la cessazione dell’utenza Enel?

La disdetta di Enel Energia avviene in tempi brevi. 

La chiusura del contatore della luce può richiedere fino a 7 giorni lavorativi una volta effettuata la richiesta, quella del gas fino a 9. 

Il recesso sarà efficace entro 30 giorni dalla richiesta.

Cosa cambia in caso di recesso entro 14 giorni?

In caso tu abbia concluso un contratto online o telefonicamente e non siano passati ancora 14 giorni dalla stipula, allora potrai esercitare il diritto di ripensamento presentando un’apposita domanda.

In questo caso non andrai in contro a nessun costo di recesso.

  • Inviando il modulo di disdetta e la copia del documento d’identità dell’intestatario del servizio tramite raccomandata A/R all’indirizzo: Enel Energia S.p.A. C.P. 8080 – 85100 Potenza (PZ);
  • Chiamando il numero verde 800 046 311 gratuito per i clienti di Enel Energia sul mercato libero;
  • Inviando il modulo di disdetta e la copia di un documento d’identità dell’intestatario del servizio tramite mail all’indirizzo allegati.enelenergia@enel.com;
  • Compilando la procedura online, accedendo con le proprie credenziali all’area personale MyEnel sul sito istituzionale di Enel Energia;
  • Inviando il modulo di disdetta e la copia del documento d’identità dell’intestatario del servizio tramite un fax al numero 800 046 311;
  • Recandoti in uno degli oltre 200 Spazi Enel.

Disdetta Enel per decesso dell’intestatario

Nel caso di decesso dell’intestatario, gli eredi dovranno preoccuparsi di chiudere l’utenza informando la società Enel tramite una dichiarazione e utilizzando il portale ufficiale di Enel Energia, dove si trova un form online dedicato.

In alternativa la disdetta per morte può essere inviata:

Gli eredi dovranno indicare:

  • Per la fornitura Luce: il codice POD (Punto di consegna), che è un codice alfanumerico di 14 caratteri presente in bolletta e che inizia con IT;
  • Per la fornitura Gas: il codice PDR (Punto di consegna), che è un codice numerico di 14 cifre presente in bolletta;
  • L’indirizzo dell’abitazione dove si richiede la cessazione della fornitura;
  • Il codice fiscale dell’intestatario deceduto;
  • I dati personali dell’intestatario deceduto;
  • Un recapito per la ricezione dell’ultima fattura.

Anche in questo caso, è importante sottolineare che la disdetta del contratto non è la stessa cosa della voltura, che è un’operazione diversa volta a modificare l’intestatario delle bollette (e che può essere con o senza accollo).

Disdetta Enel, voltura o cambio fornitore?

Come anticipato, a volte si confonde la disdetta con altre operazioni come voltura e cambio fornitore. Scopriamo cosa sono nel dettaglio: 

OPERAZIONEQUANDO FARLA
DisdettaQuando si vuole chiudere la fornitura, ad esempio se ci si sta per trasferire in una nuova casa.

➡️ Attiva le nuove utenze in pochi clic con noi di Switcho! Servizio gratuito e senza burocrazia 
VolturaQuando si vuole cambiare il nome dell’intestatario in bolletta. Generalmente si richiede se si acquista / affitta / eredita una casa e le forniture sono ancora attive.

➡️ Puoi fare una voltura online e semplicemente con noi di Switcho
Cambio fornitoreQuando si vuole cambiare fornitore luce e gas per passare a una tariffa più conveniente o per altri motivi.

➡️ Cambia fornitore con noi di Switcho, troviamo per te le migliori offerte e gestiamo tutta la burocrazia!

Ora che hai le idee più chiare, ti lasciamo i link a qualche guida di approfondimento: 

👉 Voltura Enel → tutte le informazioni per fare il cambio di intestatario delle bollette Enel

👉 Sanzioni per Mancata Voltura per Decesso → scopri perché è importante fare voltura in caso di decesso del precedente intestatario

👉 Cambio fornitore energia elettrica → come funziona il cambio di operatore luce 

👉 Cambio Fornitore Gas → come richiedere il cambio di fornitore gas

Contatti e numero verde Enel

Vuoi contattare Enel Energia per dubbi sulla disdetta o altre pratiche? Nessun problema, ecco tutti i riferimenti per metterti in contatto con l’azienda.

Numero verde disdetta800 046 311
Servizio clienti800 900 860
Info bollette e fatturazione800 900 860
Invio Autolettura800 900 837
Chiamata dall’estero06 64511012
Clienti Business800 900 860

Puoi anche contattare Enel sul canale social che preferisci:

Infine, puoi anche chattare via web:

Ti potrebbe piacere anche

risparmia con switcho