Casa nuova?

cambio casa switcho

Alle tue utenze ci pensa Switcho!

Allaccio e attivazione fornitura Italgas: numero verde e info utili

attivazione utenze

Se stai leggendo questo articolo, siamo abbastanza certi che tu ti stia trasferendo in una nuova casa e abbia bisogno di fare un nuovo allaccio con Italgas. Forse nel tuo nuovo immobile non ci sono i contatori o gli allacciamenti alla rete elettrica e del gas, oppure i contatori non sono mai stati attivati. Che sia nel primo caso o nel secondo, sei nel posto giusto: nei prossimi paragrafi scoprirai come richiedere l’allaccio (detto anche allacciamento) del gas a Italgas direttamente online. 😎

Sai che il modo più semplice e veloce per richiedere la prima attivazione delle utenze è farlo con noi di Switcho? Selezioni il fornitore più conveniente e in pochi clic ci invii la richiesta. Alla burocrazia ci pensiamo noi, gratuitamente 🤯

Allaccio e attivazione con Italgas, in breve:

✅ L’allaccio è necessario quando l’abitazione non è collegata alla rete di distribuzione o non ci sono i contatori

✅ L’allaccio del gas con Italgas non è gratuito, come per tutti i distributori

✅ I costi di un allaccio variano in base all’entità dei lavori da eseguire

❗️ Una precisazione importante: Italgas è un distributore gas che opera in circa 1800 comuni in Italia, gestendo la posa dei contatori e la distribuzione del gas a livello locale (puoi scoprire se nel tuo comune opera Italgas da questa pagina di ARERA). Non si tratta quindi di un fornitore gas, società che si occupa, invece, della vendita del metano al cliente finale.

Indice

Allaccio o attivazione con Italgas? 

Prima di spiegarti come richiedere allaccio e attivazione per la tua utenza del gas, dobbiamo fare due precisazioni:

  • Devi chiedere l’allaccio del gas solo se non c’è il contatore o se non c’è l’impianto che collega la casa e la rete pubblica. Altrimenti si tratta di una prima attivazione, un’operazione molto più semplice che può completarsi in pochi giorni;
  • Italgas si occupa esclusivamente dell’allaccio del gas, mentre per l’attivazione puoi fare richiesta al fornitore gas che preferisci (Enel, Eni Plenitude, A2A, Hera, ecc).

💡 La buona notizia è che la maggior parte delle case è già collegata alle reti pubbliche ed è già dotata di contatore. Puoi individuare qual è l’operazione giusta da fare nel tuo caso nella seguente immagine 👇

utenza gas voltura subentro attivazione

💡 Se la tua abitazione è già allacciata alla rete, puoi rivolgerti a noi di Switcho per la prima attivazione della tua utenza luce e/o gas. Penseremo a tutto noi gratuitamente, gestendo per te ogni aspetto burocratico e aiutandoti a selezionare l’offerta gas più conveniente del momento 🥰

Nuovo allaccio gas con Italgas: procedura

Italgas si occupa di allacciamento alla rete del gas e della posa dei contatori. Per richiedere un preventivo per il nuovo impianto dovrai:

1️⃣ Registrarti al portale MyItalgas

In questa fase dovrai indicare:

  • Il tipo di utenza che vuoi registrare (Cliente finale domestico, Cliente finale business, Cliente finale condominio, Studio legale, altro);
  • I tuoi dati anagrafici (Nome, Cognome, Codice fiscale);
  • I tuoi contatti (email e numero di cellulare).

2️⃣ Una volta completata la registrazione, potrai procedere con la richiesta del preventivo, indicando:

  • Dati anagrafici dell’intestatario del preventivo;
  • Codice PDR (solo nel caso di richiesta di preventivo per rimozione/modifica impianto);
  • Indirizzo di fornitura, di fatturazione e di fatturazione elettronica ed eventualmente il codice IBAN;
  • Dati tecnici dell’impianto;
  • Copia della carta di identità e del codice fiscale.

❗️ Se l’intestatario del preventivo è una persona giuridica, dovrai anche fornire i dati relativi alla fatturazione elettronica e allo split-payment.

3️⃣ Confermati i dati, potrai prenotare un appuntamento per il sopralluogo con il tecnico.

💡 Ti consigliamo di rivolgerti direttamente ad Italgas nel caso in cui tu voglia solamente creare l’allaccio e non anche attivare la fornitura. In caso contrario, puoi rivolgerti ad un fornitore di tua scelta, che interagirà con il distributore per te.

Tempi allaccio gas con Italgas

Completato il sopralluogo del tecnico, riceverai il preventivo entro 15-30 giorni e una volta accettato il preventivo, il distributore completerà l’allaccio entro:

  • 10 giorni per lavori semplici;
  • 60 giorni per lavori complessi.
allaccio gas tempi

💡 Allacciata l’utenza, ti verrà comunicato il codice PDR del contatore gas e ti verrà recapitata la documentazione tecnica che comprende allegato G/40, allegato H/40 e allegato I/40. Questi documenti e dati ti serviranno per la procedura di prima attivazione del gas.

Costi allaccio Italgas: è gratuito?

I costi di allaccio e posa del contatore dipendono dall’entità dei lavori da eseguire, perciò, purtroppo, non possiamo darti delle stime esatte. Italgas ti fornirà un preventivo dopo il sopralluogo.

Possiamo però segnalarti un’iniziativa interessante di Italgas, chiamata “Ready To Gas”, che prevede fino a 5000 euro di rimborso sui costi di allacciamento per ogni contatore allacciato. In sostanza, per i preventivi inferiori a 5000 euro, Italgas offre un allaccio gratuito. 

💡 La promozione è valida fino al 31.12.2022 e applicabile sui PDR per cui viene richiesta anche l’attivazione dopo l’allaccio.

Riceverai il rimborso da Italgas se hai richiesto il preventivo direttamente a loro, oppure dal fornitore del gas da te scelto in fase di attivazione.

Risarcimenti per ritardi

Nel preventivo dell’allacciamento ti verranno indicate tutte le tempistiche previste per completare i lavori di allaccio. Se queste scadenze non venissero rispettate dal distributore, e qualora le cause del ritardo fossero effettivamente imputabili a quest’ultimo, allora riceverai un indennizzo automatico.

In questa tabella trovi tutti i dettagli 👇

PROCEDURATEMPO STANDARDINDENNIZZO PER RITARDI ENTRO IL DOPPIO DELLO STANDARDINDENNIZZO PER RITARDI ENTRO IL TRIPLO DELLO STANDARDINDENNIZZO PER RITARDI OLTRE IL TRIPLO DELLO STANDARD
Preventivi per lavori semplici15 giorni lavorativi€35€70€105
Preventivi per lavori complessi30 giorni lavorativi€35€70€105
Esecuzione lavori semplici 10 giorni lavorativi€35€70€105
Esecuzione lavori complessi60 giorni lavorativi€35€70€105
Attivazione della fornitura10 giorni lavorativi€35€70€105
Fascia di puntualità per appuntamenti con il cliente2 ore€35

Come fare l’attivazione del gas

Una volta allacciata l’utenza del gas alla rete, potresti voler fare l’attivazione del gas per usufruirne in casa tua. Qui troverai tutte le indicazioni per farlo al meglio.

❗️ NB. Questa parte dell’operazione non va richiesta a Italgas, ma ana società di vendita del gas, come Eni Plenitude, Enel, Iren, A2A, ecc.

1️⃣ Scegli il fornitore con cui attivare l’utenza: puoi cercare online le migliori offerte gas per decidere con quale venditore procedere, oppure puoi fare tutto con noi di Switcho, e risparmiarti la ricerca 😎 Troviamo per te le tariffe più vantaggiose e ci occupiamo della burocrazia dell’attivazione, gratuitamente. 

2️⃣ Per procedere con l’attivazione, dovrai presentare al distributore (quindi Italgas) alcuni documenti rilasciati dall’installatore: 

  • Allegato H/40 – Conferma della richiesta di attivazione/riattivazione della fornitura di gas;
  • Allegato I/40 – Attestazione di corretta esecuzione dell’impianto.

Puoi caricare i documenti richiesti direttamente su Myitalgas.

3️⃣ A questo punto il distributore si occupa di valutare i documenti. Qualora mancassero dei documenti, avrai 30 giorni di tempo per inviarli correttamente al distributore.

Esito positivo: è tutto in regola e entro 10 giorni il distributore provvederà con l’attivazione del tuo impianto.❌ Esito negativo: verrai informato prima della data prevista per l’attivazione di ciò che non risulta conforme e la procedura sarà annullata. Dovrai intervenire per provvedere alla mancata conformità e, una volta risolta, inviare una nuova richiesta.

Per completare la procedura, dovrai inoltre condividere altri dati e informazioni utili:

DOCUMENTI INTESTATARIO DELL’IMMOBILEDOCUMENTI RELATIVI ALL’IMMOBILE
Anagrafica (nome e cognome)Indirizzo dell’immobile
Codice FiscalePotenza del contatore e Codice PDR (fornito dal distributore dopo l’allaccio, presente sul contatore)
Documento d’Idenitità
Codice IBAN

4️⃣ L’ultimo passaggio è l’uscita del tecnico di Italgas, che si occuperà della colloca e l’attivazione del contatore.

TEMPI E COSTI PER L’ATTIVAZIONE

Quanto tempo ci vuole per l’attivazione del gas? 

Per legge, il distributore, una volta ricevuta la richiesta di attivazione del gas con la documentazione di sicurezza che attesta la conformità dell’impianto, ha un massimo di 10 giorni per completare l’operazione.

Per quanto riguarda invece i costi, sono previsti dei costi fissi e dei costi variabili che dipendono dal contratto siglato con l’azienda fornitrice. Ricorda che troverai questi costi addebitati nella prima bolletta.

Tra le varie voci di costo troviamo: 

COSTI AMMINISTRATIVI (FISSI)COSTI DA CONTRATTO (VARIABILI)
30€ per contatori fino alla classe G6 (contatori domestici)
45€ per i contatori più grandi.
16€ marca da bollo
Deposito cauzionale

❗In aggiunta, qualora i controlli di sicurezza dell’impianto dovessero avere un esito negativo, dovrai pagare:

  • 15€ se la verifica è stata fatta da un tecnico del distributore;
  • 60€ se la verifica è stata svolta dal tuo comune di residenza.

Contatti Italgas

Abbiamo concluso questa nostra guida all’allaccio del gas con Italgas 😉

Per finire, ti ricordiamo che puoi contattare il Servizio Clienti Italgas telefonando al numero verde 800 915 150 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20).

Fonti

Come contattare Italgas | Italgas

https://faq.italgas.it/s/domande/come-contattare-italgas

Attivazione e allaccio: come attivare il gas | Italgas

https://www.italgas.it/servizi-per-te/come-attivare-gas/

Come richiedere un preventivo a Italgas: procedure | Italgas

https://faq.italgas.it/s/domande/come-richiedere-preventivo-italgas

Promozione Allacciamento | Italgas

https://www.italgas.it/servizi-per-te/come-attivare-gas/promozione-allacciamento/

Ti potrebbe piacere anche

risparmia con switcho