Bollette alle stelle?

tariffe luce e gas

Con Switcho risparmi su luce e gas in pochi clic!

✔️ Offerte personalizzate
✔️ Senza burocrazia
💡 Gratuito e digitale

Come si fa l’autolettura Engie per gas e luce?

risparmia sulle bollette con switcho

Come si effettua l’autolettura dei contatori? A cosa serve? Come comunico a Engie l’autolettura? Trovi la risposta a queste (e altre) domande nel nostro articolo: vedremo insieme tutto il necessario sull’autolettura con Engie: modalità, tempistiche e anche quando non è necessario farla! 😉

Engie autolettura, ecco cosa sapere:

  • Se non comunichi a Engie la lettura dei tuoi consumi, in bolletta ti verranno fatturati dei consumi stimati (a meno che il tuo contatore non disponga di telelettura).
  • Puoi leggere i tuoi consumi dal contatore, e comunicare il dato (la lettura) a Engie secondo le modalità previste.
  • Comunicare l’autolettura è un ottimo modo per tutelarsi, ma l’unica maniera efficace di risparmiare davvero in bolletta è trovare l’offerta luce e gas migliore per te. Farlo è diventato facile, grazie a Switcho 😎 in base alla tua spesa attuale, ti indichiamo le offerte che ti farebbero risparmiare, e attivi la tua preferita online (e senza burocrazia).
risparmia sulle bollette con switcho

Indice:

Contatti Engie (Area Clienti) per l’autolettura

Effettuare l’autolettura Engie dei tuoi consumi luce e gas è un’ottima pratica per assicurarti che quello che stai pagando in bolletta sia in linea con i tuoi consumi reali. Puoi comunicare il dato sui tuoi consumi a Engie nelle modalità indicate qui sotto in tabella 👇

Telefono 📞 chiamando il Numero Verde Engie per l’autolettura 800 422 422.
Sito 🌐 visitando lo Spazio Clienti Engie.
App 📱 accedendo alla sezione dedicata all’autolettura sull’app ENGIE

Fai attenzione ad inviare l’autolettura nei giorni giusti. Se non starai nei tempi, l’autolettura non sarà valida: se la comunichi troppo tardi – o troppo presto – i consumi fatturati in bolletta saranno comunque stimati, e non reali. Per conoscere il periodo utile puoi guardare in bolletta (Pagina 1, “Altre Informazioni”) 👇

autolettura su bolletta engie

Per scoprire come individuare il dato sui tuoi consumi, ed effettuare l’autolettura del gas e l’autolettura della luce, trovi una guida pratica nel prossimo paragrafo 👇

Lettura contatore gas e luce Engie: come fare

Eseguire la lettura dei contatori – ovvero il dato che mostra i consumi di gas (in m3) ed energia elettrica (in KWh) – non è un’operazione complessa. Per assicurarti di eseguirla correttamente occorre tenere a mente alcuni accorgimenti utili ad evitare di comunicare un dato non valido. 

I passaggi da seguire cambiano in base al tipo di contatore che hai, vale a dire se hai un contatore meccanico (o “tradizionale”) oppure elettronico (lo riconosci dalla presenta di un display). Nel 2008 l’autorità ha disposto l’obbligo di aumentare progressivamente la percentuale di contatori elettronici, quindi è molto più probabile che tu abbia questo tipo di contatore.

Hai un contatore della luce elettronico? Questi contatori comunicano in autonomia a Engie la lettura dei consumi: questo implica che non è necessario fare l’autolettura, ma è comunque consigliabile farla di tanto in tanto per assicurarsi che i consumi siano stati letti correttamente.

Nel caso del gas, invece, nella maggior parte dei casi occorre effettuare l’autolettura anche con un contatore elettronico. Ad ogni modo, per sicurezza, qui di seguito ti indichiamo passo passo come leggere entrambe le tipologie di contatore della luce e di contatore del gas 😉

Autolettura gas Engie: i contatori

Passiamo all’azione: vediamo come individuare la cifra che indica la quantità di gas metano che hai consumato e che potrai comunicare a Engie per l’autolettura del gas 👇

CONTATORE MECCANICOCONTATORE ELETTRONICO
1️⃣ Apri il contatore1️⃣ Accendi il display 
2️⃣ Troverai una serie di numeri su sfondo nero, e i decimali su sfondo rosso2️⃣ Scorri il menu fino alla voce “VP” o “Vol. Base”, dove apparirà una cifra
3️⃣ Appunta solo i numeri su sfondo nero senza considerare gli zeri iniziali (ad esempio, se la cifra riportata è “0002084.220”, dovrai comunicare solo “2084”)3️⃣ Appunta i consumi senza considerare gli zeri iniziali e i numeri dopo la virgola (ad esempio, se la cifra riportata è “0002084.220”, dovrai comunicare solo “2084”)
4️⃣ Comunica il dato della lettura gas a Engie nelle modalità viste nel paragrafo precedente4️⃣ Comunica il dato della lettura gas a Engie nelle modalità viste nel paragrafo precedente
contatore gas meccanico
Nuovo contatore gas elettronico NexMeter

Come risparmiare sul gas? 🔥

Spesso comunicare l’autolettura del gas può non essere abbastanza per risparmiare in bolletta. Per questo c’è Switcho: confronti le migliori offerte gas e attivi la tua preferita online, senza burocrazia 😍

risparmia sulle bollette con switcho

Engie autolettura luce: i contatori

Per individuare la quantità di KWh consumati sul contatore – e comunicare il dato dell’autolettura della luce a Engie – segui questi passaggi:

CONTATORE LUCE MECCANICOCONTATORE LUCE ELETTRONICO
1️⃣ Apri il contatore1️⃣ Accendi il display 
2️⃣ Troverai una serie di numeri 2️⃣ Premi il pulsante a destra del display fino alla voce “Misure Attuali”, premi nuovamente per scoprire i consumi divisi per fasce orarie*
3️⃣ Appunta la cifra dei consumi3️⃣ Appunta la cifra dei consumi
4️⃣ Comunica il dato della lettura luce a Engie nelle modalità viste nel paragrafo precedente4️⃣ Comunica il dato della lettura luce a Engie nelle modalità viste nel paragrafo precedente
Vecchio contatore luce Enel elettromeccanico
Contatore luce elettronico Enel
Contatore luce smart meter

*Se la tua tariffa è bi- o multioraria, non considerare la prima cifra che appare (“A Lettura”) che conta i consumi totali: per scoprire i consumi per fasce orarie continua a premere il pulsante e troverai le cifre divise in F1 (sul display del contatore: “A1 Lettura”), F2 (sul display: “A2 Lettura”) e F3 (sul display: “A3 Lettura”) 👇

Fasce orarie per la fornitura di energia elettrica

Come risparmiare sull’energia elettrica? 💡

Spesso comunicare l’autolettura può non essere abbastanza per risparmiare in bolletta. Per questo c’è Switcho: confronti le migliori offerte luce sul mercato e attivi la tua preferita online, e pensiamo noi a tutta la burocrazia 😎

Quando serve fare l’autolettura Engie e perché

L’autolettura è necessaria perché in molti casi i fornitori energetici non hanno modo di ricevere il dato esatto sui consumi, e quindi fatturano in bolletta dei consumi stimati basati sulle tue abitudini. Comunicando l’autolettura eviterai la bolletta di conguaglio a fine anno, ovvero la bolletta che riporta tutti i consumi effettivi di quella annualità, a seguito della lettura del contatore da parte del distributore locale (l’ente a cui appartengono i contatori e che eroga energia elettrica e gas).

È dovere e obbligo del distributore effettuare la lettura dei contatori a fine anno e comunicare a Engie i tuoi consumi effettivi.

Detto ciò, se hai un contatore elettronico della luce, l’autolettura è consigliabile ma non necessaria, poiché questi contatori riescono a rilevare autonomamente il dato sui consumi reali.

Per ricapitolare, è utile comunicare l’autolettura ad Engie:

  • Se hai un contatore meccanico e vuoi avere i consumi reali in bolletta (evitando la bolletta di conguaglio a fine anno);
  • Se hai un contatore elettronico del gas (molto probabilmente)
  • Se hai un contatore elettronico del luce ma si sono verificati dei malfunzionamenti con la telelettura.

Cosa accade se non faccio l’autolettura?

Nel caso del gas (e nel caso della luce se hai un contatore meccanico), la mancata comunicazione dell’autolettura a Engie ti porterà ad avere in bolletta consumi stimati, rischiando di ricevere una bolletta onerosa di conguaglio a fine anno 🙄

Se invece il tuo contatore è elettronico rileverà in autonomia i consumi reali e li comunicherà ad Engie, quindi non accadrà nulla se non comunichi l’autolettura

In quanto grandi sostenitori del risparmio, noi di Switcho ti consigliamo comunque di fare l’autolettura gas e luce di tanto in tanto, così da assicurarti che i consumi rilevati siano corretti.

Nuova pratica switcho
Nuova pratica switcho

Va fatta l’autolettura in caso di trasloco?

Come spiegato sopra, i contatori luce e gas non appartengono né al proprietario di casa, né al fornitore, ma sono di proprietà del distributore locale. Questo implica che – anche in caso di trasloco del proprietario di casa – i contatori rimarranno dove sono e non potranno essere trasferiti. Quindi andrà comunicata l’autolettura a Engie? 

❌ No se intendi chiudere il contratto con Engie (poiché il contatore verrà disattivato). Eventuali conguagli ti verranno comunicati nella bolletta finale.

✅ Sì (è consigliabile) se vuoi richiedere la voltura a Engie delle utenze luce e gas. In questo caso fare l’autolettura eviterà eventuali incomprensioni tra l’inquilino entrante e l’inquilino uscente circa chi ha consumato cosa 😉

🏠 Trasloco alle porte?

Leggi la nostra checklist completa per organizzare un trasloco senza stress! E non dimenticare di provare Switcho, l’unico servizio in italia con cui richiedi online voltura, subentro o prima attivazione di luce, gas e internet casa, risparmiando tempo e denaro 😎

cambia casa con switcho

Engie autolettura: le domande frequenti 

Come comunicare autolettura gas a Engie?

Per comunicare a Engie l’autolettura dei tuoi consumi puoi chiamare il Numero Verde Engie 800 422 422, oppure accedere alla sezione dedicata all’autolettura sullo Spazio Clienti dal sito web Engie o dall’app ENGIE. 

Come fare autolettura luce Engie?

Per comunicare l’autolettura della luce a Engie dovrai attivare il display del contatore premendo sul pulsante laterale, e continuare a premere fino a quando non apparirà la voce “Misure Attuali”. A questo punto, premendo nuovamente il pulsante, apparirà la cifra dei consumi totali di KWh. Se la tua tariffa Engie è bi- o multioraria, continuando a premere il pulsante scoprirai i consumi divisi per fasce orarie. Prendi nota delle cifre (solo quelle prima della virgola) e comunicale a Engie secondo le modalità indicate.

Come comunicare con Engie?

Per comunicare con Engie, puoi chiamare il Numero Verde Engie 800 422 422, oppure puoi registrarti e accedere allo Spazio Clienti Engie dal sito o da app e ricevere assistenza online.

Marco Tricarico

Marco Tricarico

CEO e co-fondatore di Switcho, appassionato di startup e mondo digitale ed esperto di finanza aziendale e consulenza strategica, nel 2019 Marco ha deciso di lanciare un servizio innovativo che offrisse una soluzione di risparmio pratica e realmente imparziale sulle bollette di famiglie e aziende. Dalla nascita di Switcho, Marco partecipa a svariati eventi e rilascia interviste sui temi delle spese domestiche e del settore energetico, parlando delle ultime tendenze nei costi di gas ed elettricità e delle migliori opportunità per tutelarsi dai rincari. Leggi tutti i suoi articoli e seguilo su LinkedIn.
Aggiornato il 20 Ottobre 2023
Home » Luce e Gas » Engie » Come si fa l’autolettura Engie per gas e luce?

Ti potrebbe piacere anche

Articoli correlati

risparmia con switcho