Bollette alle stelle?

tariffe luce e gas

Scopri se puoi risparmiare (per davvero) su luce e gas

✔️ Analisi personalizzata
✔️ Senza burocrazia
💡 Gratuito e digitale

PLACET in deroga: ARERA propone una proroga di 12 mesi alle tariffe del gas

Risparmia in bolletta con Switcho
Aggiornato il 27 Giugno 2024

Le offerte PLACET in deroga potrebbero vedere una proroga di 12 mesi. È ARERA a proporre il rinvio. Cosa sapere, in breve: 

  • Le offerte PLACET in deroga per i clienti non vulnerabili hanno una scadenza stabilita a dicembre 2024;
  • ARERA propone la proroga delle offerte PLACET in deroga per tutto il 2025 con l’obiettivo di fornire più tempo ai clienti per effettuare una scelta nel mercato libero;
  • Questo prolungamento potrebbe includere un adeguamento dei prezzi e forse una riduzione di questi per riflettere il diverso contesto di mercato rispetto all’anno precedente.

Non sai come orientarti nel passaggio al mercato libero? Per questo ci siamo noi di Switcho: carica la tua bolletta e in base ai tuoi consumi ti proporremo l’offerta luce e gas del mercato libero più adatta a te. E se scegli di cambiare fornitore, alla burocrazia ci pensiamo noi 😎

Risparmia sulle bollette con Switcho

Indice

ARERA propone la proroga per le offerte PLACET in deroga fino alla fine del 2025

Il mercato tutelato del gas è stato chiuso alla fine del 2023. Da quel momento, a coloro che non rientrano tra i clienti vulnerabili e che non hanno effettuato il passaggio al mercato libero sono state assegnate delle offerte PLACET in deroga

ARERA ha introdotto le offerte PLACET in deroga per garantire una transizione agevole e trasparente per i clienti non vulnerabili che non sono ancora passati al mercato libero, proteggendoli e aiutandoli a confrontare facilmente le nuove offerte con il vecchio sistema di tutela.

Le offerte PLACET in deroga hanno però una scadenza, fissata a dicembre 2024: oltre questa data, se il cliente non sceglie una nuova offerta, il venditore applicherà automaticamente le condizioni dell’offerta PLACET a prezzo variabile.

La differenza con le PLACET in deroga sta nel fatto che la componente variabile sarà decisa dal fornitore stesso e non più da ARERA, mentre in entrambi i casi la componente in quota fissa (PFIX) è già decisa dal venditore.

Come spiegato dall’Autorità, la decisione di rendere le offerte PLACET in deroga attive per 12 mesi era dipesa dal fatto che, in quel lasso di tempo, si sarebbero implementate delle campagne informative che avrebbero avuto lo scopo di sensibilizzare i clienti finali alla fine del mercato tutelato. Tali campagne, però, sono state avviate solo a maggio 2024. 

Proprio per questo motivo, ARERA ha proposto di prolungare il periodo inizialmente stabilito per ulteriori 12 mesi, fornendo più tempo ai clienti per informarsi e prendere decisioni più consapevoli

💡 Un altro obiettivo di ARERA è anche evitare l’eventualità di tariffe peggiorative per i clienti che hanno attualmente un’offerta PLACET in deroga e non effettueranno il passaggio al mercato libero entro la fine del 2024.

Cosa succede in caso di una proroga di 12 mesi delle offerte PLACET in deroga

Ma cosa succederebbe qualora la proroga venisse introdotta?

Dato che le offerte PLACET in deroga sono considerate offerte di mercato libero e non una tutela di prezzo e che il valore della componente fissa è stato definito per il 2024, in caso di proroga tale prezzo potrebbe essere adeguato per l’anno 2025

Questo adeguamento potrebbe includere una riduzione, per riflettere il diverso contesto di mercato rispetto all’anno precedente.

❗Il venditore sarà tenuto a inviare comunicazione delle nuove condizioni economiche al cliente finale, il quale avrà la facoltà di scegliere un’altra offerta con lo stesso o con un altro venditore. 

Quali sono i possibili rischi delle offerte PLACET variabili

Come già accennato, le offerte PLACET in deroga sono offerte variabili, che seguono l’andamento della materia prima nel mercato. 

Ciò significa anche che, se il prezzo della materia prima dovesse aumentare (diversi sono i fattori che influiscono sull’andamento dei prezzi), i clienti si ritroverebbero a dover pagare bollette più salate. 

In linea generale, ciò può essere evitato decidendo di sottoscrivere un’offerta a prezzo fisso. In questo caso, la tariffa viene stabilita alla sottoscrizione del contratto e rimane uguale per tutta la durata dello stesso. 

Ciò significa che se tensioni geopolitiche o altri fattori dovessero aumentare il prezzo della materia prima gas, ci si assicurerebbe protezione da tali oscillazioni. 

Scegliere una tariffa gas conveniente può essere complicato. Ma è proprio per questo che noi di Switcho analizziamo la tua bolletta e ti proponiamo solo offerte gas in linea con i tuoi consumi. Inoltre, se vuoi cambiare fornitore, siamo noi a occuparci di tutta la burocrazia (gratuitamente) 😉

risparmia sulle bollette con switcho

Fonti

Documento per la consultazione Mercato di incidenza: gas naturale | ARERA
https://www.arera.it/fileadmin/allegati/docs/24/247-24.pdf
Redi Vyshka

Redi Vyshka

COO e co-fondatore di Switcho, esperto nei campi della consulenza manageriale e della finanza aziendale, Redi ha contribuito nel 2019 alla progettazione e al lancio del primo servizio in Italia che, con pochi clic, consente di analizzare le proprie spese di casa e di trovare le opportunità personalizzate di risparmio, dimenticandosi la burocrazia. Dalla nascita di Switcho, Redi prende parte a numerosi eventi su startup e settore energetico, grazie alla sua competenza pluriennale nel mercato delle forniture di gas e luce e nelle soluzioni per ridurre i costi in bolletta. Leggi tutti i suoi articoli e seguilo su LinkedIn.
Aggiornato il 27 Giugno 2024
Home » Luce e Gas » Mercato Energetico » PLACET in deroga: ARERA propone una proroga di 12 mesi alle tariffe del gas

Ti potrebbe piacere anche

Articoli correlati

risparmia con switcho