Tariffa mobile troppo alta?

tariffe mobile

Abbassala con Switcho senza stress!

Trasferimento credito residuo: come richiederlo per cambio operatore?

offerte sim mobile

Hai deciso di cambiare operatore telefonico mobile e ti stai chiedendo come funziona il trasferimento del credito residuo? Eccoci qui a chiarire la questione vedendo insieme come richiederlo, quali sono i tempi e i costi, e tante altre informazioni utili.

Il trasferimento del credito residuo durante la portabilità del numero, in breve:

✅ Fai richiesta di trasferimento credito contestualmente alla portabilità del numero

✅ Il tempo necessario è generalmente di 3 giorni dall’avvenuta migrazione del numero

✅ Il costo dipende dall’operatore di partenza e si attesta tra 1€ e 2€

cambio mobile

Indice

Cosa significa trasferimento credito residuo (TCR)?

Con TCR si intende il processo di trasferimento del credito residuo presente sulla tua vecchia SIM, verso la SIM del nuovo operatore che hai scelto. Infatti, quando decidi di cambiare operatore, puoi chiedere la portabilità del numero, che permette di passare a un nuovo operatore mantenendo il numero. Inoltre contestualmente puoi migrare anche il credito che avevi caricato sulla vecchia SIM.

L’AGCOM, l’Autorità Garante per le Comunicazioni, spiega che:

“L’importo trasferito sarà al netto di bonus e promozioni che l’utente ha ricevuto dal precedente gestore (perché la legge Bersani tutela soltanto il credito “acquistato” e non quello “regalato” o, comunque, non corrispondente ad un effettivo esborso dell’utente).”

Oggigiorno si tratta di un’operazione molto più semplice e immediata rispetto al passato. Infatti prima del 2009 per ottenere la restituzione del credito residuo occorreva fare richiesta di trasferimento su una SIM dello stesso operatore (il che è molto limitante) oppure aspettare la restituzione tramite assegno o bonifico. 

L’AGCOM specifica che gli operatori sono tenuti a restituire il credito residuo in caso di passaggio a un nuovo provider seguendo questo processo:

“Il vecchio gestore, allora, dopo aver trasferito il numero […], farà il conteggio del credito rimanente sui propri sistemi e lo comunicherà all’altro operatore, che provvederà ad accreditarlo all’utente oltre che ad inviargli un SMS con indicazione dell’importo trasferito. Il tutto dovrebbe svolgersi in un massimo di 3 giorni dal passaggio sulla nuova rete.”

Quindi, se ti stai chiedendo “se cambio operatore perdo il credito?” ormai avrai capito che la risposta è no 😀

Cambio operatore e credito residuo: come ottenere il trasferimento

Il processo di cambio operatore telefonico mobile con portabilità del numero (MNP, Mobile Number Portability) è davvero semplice e, soprattutto, veloce. Il trasferimento del credito deve essere generalmente richiesto durante la sottoscrizione del contratto, spuntando l’apposita casella, e avviene qualche giorno dopo l’avvenuta migrazione del numero.

Ecco gli step da seguire per passare a un nuovo fornitore e richiedere la portabilità credito residuo:

1️⃣ Scegli la nuova offerta più conveniente che desideri attivare → puoi farlo facilmente con Switcho, che ti segnala anche le offerte dedicate a te sulla base del tuo operatore di partenza e dei GIGA che ti servono.

2️⃣ Conferma l’offerta in negozio o online → devi fornire, oltre ai tuoi dati, anche il numero di telefono da migrare e il codice ICCID, che si trova sulla SIM card oppure nelle impostazioni del tuo smartphone. IMPORTANTE: in questo passaggio, devi spuntare la casella relativa al trasferimento del credito residuo.

3️⃣ Attiva la nuova SIM → se hai fatto tutto online, riceverai la SIM a casa dopo qualche giorno. Il provider ti fornirà le istruzioni di attivazione, inclusa la modalità di identificazione utente (solitamente avviene tramite video-riconoscimento o è effettuata direttamente dal corriere alla consegna). Se invece hai scelto di andare in negozio, l’attivazione viene fatta subito da parte dell’addetto.

4️⃣ Attendi che la migrazione del numero sulla nuova SIM sia completata, ci vorranno al massimo 2 giorni lavorativi. Al termine della migrazione, potrai utilizzare la nuova SIM con l’offerta selezionata e il tuo solito numero.

5️⃣ Ora pazienta ancora qualche giorno (generalmente circa 3 giorni o poco più) per ricevere anche il credito residuo sulla tua nuova SIM. L’avvenuto trasferimento viene in genere notificato con un SMS da parte del nuovo operatore.

➡️ Per maggiori dettagli, leggi il nostro articolo sul cambio operatore telefonico mobile

switcho risparmio

Tempi e costi del trasferimento credito residuo

La portabilità del credito residuo sulla nuova SIM dovrebbe concludersi entro 3 giorni dall’avvenuta migrazione del numero. Quindi le tempistiche massime sono:

  • 2 giorni per la portabilità del numero sulla nuova SIM;
  • 3 giorni per il trasferimento del credito residuo sulla nuova SIM (ma diversi fornitori specificano nelle loro FAQ che la tempistica può allungarsi fino a 8 giorni).
trasferimento credito residuo tempi e costi

Quanto ai costi, va specificato che ogni operatore può scegliere di applicare un piccolo costo di trasferimento, che solitamente va da 1€ a 2€, per ogni richiesta di spostamento del credito. 

❗ Se il credito residuo non è sufficiente a coprire il costo di trasferimento, non viene trasferito.

Ecco i costi applicati dai principali operatori:

OPERATORE DI PARTENZACOSTO DI TRASFERIMENTO DEL CREDITO
IliadNessun costo
Kena Mobile2,00€
Ho. Mobile1,50€
Fastweb1,00€
WINDTRE1,60€
SpusuNessun costo
TIM1,50€
Vodafone1,50€
Very Mobile1,60€

Domande frequenti sulla portabilità del credito residuo

POSSO FARE IL CAMBIO OPERATORE CON CREDITO NEGATIVO?

La risposta è sì. In questo caso non viene trasferito alcun credito, ma è comunque possibile effettuare la portabilità del numero al nuovo operatore.

POSSO RECUPERARE IL CREDITO ANCHE SE NON L’HO RICHIESTO DURANTE LA MNP?

Se hai dimenticato di fare esplicita richiesta quando hai compilato il modulo per la portabilità del numero, non temere. Puoi ancora ottenere il credito presente sulla tua prima SIM facendone richiesta al vecchio operatore. Solitamente il credito viene erogato tramite bonifico e questo processo potrebbe avere dei costi un po’ più elevati rispetto a quelli di trasferimento credito su una nuova SIM. Ti consigliamo quindi di valutare se ne vale la pena in base alla cifra che ti deve essere restituita.

POSSO RECUPERARE IL CREDITO DA UNA SIM DISATTIVATA?

Dopo diversi mesi dall’ultima ricarica, le SIM si disattivano. La tempistica varia in base agli operatori, solitamente si parla di 12 mesi. Dopo questo periodo, talvolta è ancora possibile recuperare il credito residuo facendo richiesta all’operatore. Ti consigliamo di contattare direttamente il fornitore. 

Se invece decidi di disattivare volontariamente una SIM che non usi più, puoi usare gli appositi moduli che trovi sui siti degli operatori e scegliere il metodo di rimborso del credito tra i seguenti, che sono i più comuni:

  • Assegno
  • Bonifico
  • Trasferimento del credito su un’altra SIM dello stesso operatore 

Il credito residuo non arriva sulla nuova SIM: che fare?

Se dopo una settimana o 10 giorni dall’avvenuta portabilità il tuo credito non è stato trasferito, è il caso di contattare il tuo vecchio operatore. Puoi farlo telefonando o scrivendo all’assistenza via email o chat; diversi operatori sono poi raggiungibili anche da Facebook.

Le cause più comuni di mancato trasferimento sono le seguenti:

  • il credito è insufficiente al netto dei costi dell’operazione (forse perché è stato usato per rinnovare la tua offerta poco prima del cambio di operatore);
  • il credito non è stato effettivamente caricato da te ma derivante da promozioni o bonus.

Negli altri casi hai diritto al tuo credito residuo, quindi chiama il vecchio operatore per capire come risolvere. Ecco i numeri dei principali provider:

OPERATORE DI PARTENZANUMERO ASSISTENZAPAGINA ASSISTENZA
Iliad
177
Dal lunedì alla domenica, inclusi i giorni festivi, dalle ore 8.00 alle 22.00
Il costo della chiamata dipende dal tuo operatore
.
Assistenza Iliad
Kena Mobile
181
Dal lunedì alla domenica dalle 8:00 alle  22:00
Il numero è gratuito se chiami dalla tua Linea Mobile Kena o da Linea Fissa
.
Assistenza Kena
Ho. Mobile
800.688.788 
Numero verde attivo tutti i giorni gratuito per tutti gli operatori
.
Assistenza Ho. Mobile
Fastweb
3756497700
Numero WhatsApp dedicato agli ex clienti
.
Assistenza Fastweb
WINDTRE
159
Il costo della chiamata dipende dal tuo operatore
.
Assistenza WINDTRE
Spusu
WhatsApp:
378 010 2000
Telefono: 378 010 1000
Attivo dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 20:00 e sabato dalle 09:00 alle 15:00
.
Assistenza Spusu
TIM
119: Gratuito e attivo H24
WhatsApp: 335 123 7272
.
Assistenza TIM
Vodafone
800 100 195
Attivo dalle 8:00 alle 22:00
Gratuito per numeri di rete fissa o numeri mobili di altri operatori
.
Assistenza Vodafone
Very Mobile
800 994444
.
Assistenza Very Mobile
cambio mobile switcho

Fonti

AGCOM – Comunicazione: trasferimento del credito residuo in caso di portabilità del numero mobile

https://www.agcom.it/documents/10179/539217/Comunicazione+10-09-2009/6f9c7923-6ec9-439d-8d73-9ebc2a068612?version=1.0&targetExtension=pdf

FAQ Fastweb Mobile

https://www.fastweb.it/adsl-fibra-ottica/domande-e-risposte/mobile/

Condizioni Generali di Contratto Kena Mobile

https://www.kenamobile.it/wp-content/uploads/2-Condizioni-Generali-di-Contratto-e-Norme-dUso-della-SIM.pdf

FAQ Very Mobile

https://supporto.verymobile.it/portare-un-numero-in-very-34/come-funziona-il-trasferimento-del-credito-233

Condizioni Generali di Contratto Very Mobile

https://verymobile.it/fileadmin/DEA/Document/23112020/CONDIZIONI_GENERALI_DI_CONTRATTO_nov20.pdf

FAQ Ho. Mobile

https://supporto.ho-mobile.it/t5/Soluzioni-per-passare-a-ho/Trasferisco-il-credito-sulla-nuova-SIM-ho/ta-p/117

Carta dei servizi TIM Mobile

https://www.tim.it/content/dam/flytoco-areapubblica-aemfe/tim_it/pdf/info-consumatori/mobile/carta-dei-servizi/carta-dei-servizi-mobili-dicembre-2021.pdf

Carta dei Servizi e Condizioni Generali del Contratto Spusu

https://www.spusu.it/condizioni

Ti potrebbe piacere anche

risparmia con switcho