Cerchi la migliore linea internet?

Attiva internet con Switcho

Attivala con Switcho e ottieni un Buono Regalo Amazon.it da 20€!

✔️ Velocità e convenienza
✔️ Senza burocrazia
💡 Gratuito e digitale

Disservizi internet: cosa fare se la linea internet è assente e non funziona?

Attiva internet - per te un Buono Regalo Amazon.it

Oggi come oggi, la connessione Internet assente rappresenta ben più di un fastidio. Basti pensare a chi lavora da remoto e a tutte le attività che compiamo sul web e sui social. In genere, quando la connessione Internet è assente ci sono 3 cause principali

  • Una connessione Internet assente nel caso del WiFi potrebbe derivare da un malfunzionamento del router. Un problema, questo, semplice da risolvere in pochi passaggi;
  • La dicitura Internet non disponibile potrebbe comparire quando l’origine del problema è proprio il tuo PC, smartphone o il tablet;
  • Il problema può essere imputato anche all’operatore del servizio

La tua connessione WiFi si interrompe di continuo? Forse è arrivato il momento di cambiare operatore. Con Switcho è semplice scegliere e attivare l’offerta Internet più conveniente (ah, e ti diamo anche un Buono Regalo Amazon.it da 20€ 😇).

Indice

Internet non disponibile: controllare il modem 

Quando la dicitura Internet non disponibile compare su uno dei nostri dispositivi, il primo tentativo che chiunque compie è quello di controllare il modem

Il modem può essere infatti considerato come il punto di connessione tra la rete domestica e il servizio Internet fornito dall’ISP. Se il modem non funziona correttamente, non sarai in grado di accedere a Internet, anche se tutti gli altri dispositivi della tua rete sono in ordine.

Per prima cosa, potrebbe essere utile controllare le luci del modem. In particolare, sul dispositivo è presente un led: se è spento o lampeggia, è chiaro che ci sia qualche problema. 

A questo punto, potrebbe essere utile provvedere con il riavvio del modem. Farlo è molto semplice, ti basta seguire questi passaggi: 

  • Individua il pulsante di accensione del dispositivo; 
  • Spegni il modem e attendi 10 secondi;
  • Riaccendi il modem e attendi che si connetta di nuovo alla rete (puoi verificarlo dalle lucine LED). 

➡️ Se il tuo modem non ha il tasto di accensione, stacca la spina, attendi 10 secondi e ricollega il dispositivo. 

Un altro tentativo che puoi fare è il reset del modem/router. Tieni in considerazione, però, che con questa operazione riporti il dispositivo alle impostazioni di fabbrica, per cui verranno “annullate” tutte le eventuali modifiche apportate nel tempo. 

Per resettare il modem, dovrai individuare il foro che si trova in genere accanto al pulsante di accensione. Prendi un ago o altro oggetto sottile e appuntito e inseriscilo nel foro, premendo il pulsante che vi è dentro per 30 secondi. Dopodiché premi il tasto del router su Off per altri 30 secondi e poi riaccendilo. A questo punto, premi di nuovo il pulsante nel foro per altri 30 secondi.

Come risolvere problemi di WiFi Internet non disponibile 

Alcune volte, il problema del WiFi assente in casa deriva dall’eccessiva distanza tra il modem/router e il dispositivo utilizzato per navigare su Internet. 

Bisogna considerare, infatti, che pareti, porte, soffitti e pavimenti possono rappresentare un ostacolo per il segnale. Il risultato? Anche se il modem funziona correttamente, il WiFi non riesce comunque a raggiungere la stanza in cui stiamo lavorando o navigando. 

Se il tuo problema è una connessione WiFi debole o inesistente, puoi provare a risolverlo con un ripetitore o amplificatore WiFi, un dispositivo che funziona prendendo il segnale WiFi esistente dal modem/router e amplificandolo per coprire una zona più ampia della tua casa.

💡 Un consiglio: colloca il ripetitore a metà strada tra il modem/router e la zona con segnale debole. Deve essere abbastanza vicino al modem/router per ricevere un buon segnale, ma anche abbastanza vicino all’area problematica per estendere efficacemente la copertura.

Quando la connessione Internet assente dipende dal dispositivo

Se hai provato già a riavviare o resettare il modem e sei certo che il problema non derivi da un’eccessiva distanza dell’apparecchio, allora la connessione Internet WiFi assente può dipendere dal tuo dispositivo. 

Per prima cosa, è sempre bene controllare che Internet non sia disponibile su nessun device presente in casa. Se, per esempio, noti che sul PC Internet funziona, mentre su smartphone no, è chiaro che il problema risieda proprio in quest’ultimo. 

Cosa fare se la connessione è assente su smartphone

Uno smartphone può connettersi tanto al WiFi quanto alla connessione dati. Quando è la seconda a non funzionare, il consiglio è accertarsi prima di tutto di non aver esaurito il credito. In alternativa, puoi provare a riavviare il dispositivo. 

Ma cosa fare, invece, se la connessione Internet WiFi è assente su smartphone? In questi casi, puoi provare alcune soluzioni: 

  • Assicurati che la modalità Aereo sia disattivata;
  • Prova ad attivare la modalità Aereo e disattivarla dopo circa 10 secondi;
  • Verifica se la modalità di risparmio energetico è attivata e, se necessario, disattivala, poiché può limitare la connettività WiFi;
  • Verifica che il dispositivo non sia stato infettato da malware o virus, effettuando una scansione con antivirus.

Connessione Internet assente su PC: cosa fare e come risolvere

Può capitare che la dicitura Internet non disponibile appaia sul nostro PC. Più precisamente, quando clicchiamo sull’icona del WiFi che, in caso di non disponibilità, diventa un simbolo molto simile a un divieto stradale. 

In questi casi, è sempre consigliabile accertarsi che il problema riguardi tutti i dispositivi di casa. Se così non è, puoi provare diverse soluzioni: 

  • Riavvia il modem/router, scollegandolo dalla presa di corrente. Attendi 30 secondi, ricollegalo e aspetta che tutte le luci tornino alla normalità;
  • Se usi una connessione cablata, verifica che il cavo Ethernet sia correttamente collegato sia al PC che al router. Prova un altro cavo per vedere se il problema persiste;
  • Ripristina le impostazioni di rete (su Windows devi seguire il percorso Impostazioni > Rete e Internet > Stato > Ripristino della rete). 

Quando la connessione Internet assente dipende dall’operatore

Se tutti i tentativi sono stati vani e se la connessione Internet risulta assente su tutti i dispositivi in casa, è possibile che la causa sia imputabile all’operatore del servizio. 

O meglio, le cause possono essere svariate. È possibile che si siano verificate alcune situazioni come: 

  • Un’interruzione del servizio causata da problemi tecnici o condizioni metereologiche avverse;
  • Aggiornamenti o manutenzioni sulla rete anche se, di norma, tali operazioni vengono effettuate in fasce orarie in cui il traffico Internet è ridotto. In caso contrario, il problema potrebbe risolversi entro pochi minuti;
  • L’interruzione è causata da lavori in strada come lavori di costruzione, manutenzione stradale o installazione di altri servizi durante i quali i cavi delle telecomunicazioni possono essere accidentalmente tagliati o danneggiati.

In caso di interruzioni del servizio più gravi o persistenti, puoi effettuare una veloce ricerca sul web (o chiedere a un amico di farlo per te) ricercando problemi connessione internet oggi + il tuo provider per verificare che la rete sia andata in down e ricevere gli ultimi aggiornamenti. 

💡 Un sito utile da questo punto di vista è Downdetector, che mostra le segnalazioni di malfunzionamento ricevute dagli utenti nel tempo, con dettagli sui problemi riscontrati.

Come risolvere: soluzioni e contatti

Se il problema è imputabile all’operatore del servizio, la buona notizia è che ci sono diversi modi per contattare l’assistenza clienti.

Fastweb, per esempio, offre ben 4 canali su cui è possibile richiedere assistenza:

  • Accedendo all’Area Clienti e cliccando su Assistenza;
  • Scrivendo su Whatsapp al numero 3756497700;
  • Effettuando una chiamata gratuita (sia da rete fissa che mobile) al numero verde Fastweb 192 193;
  • Entrando in contatto diretto con il social care tramite Facebook. 

Vodafone, invece, mette a disposizione il Servizio Clienti Vodafone 190, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 22. 

Nel caso di WindTre, il numero verde è il 159. Inoltre, è anche possibile richiedere assistenza alla PEC all’indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it

Per contattare TIM, infine, puoi chiamare il numero verde 187.

Soluzioni temporanee e come cambiare operatore 

Moltissime sono le persone che lavorano da casa e per cui un problema di connessione può avere gravi implicazioni. 

Se ti trovi in questa situazione, dopo aver chiamato l’assistenza clienti, se hai un piano dati sul tuo smartphone, puoi usarlo come hotspot per connettere il tuo PC o altri dispositivi a Internet.

Ma cosa fare quando la connessione Internet assente si trasforma da fastidio saltuario in problema frequente? In questo caso, forse è arrivato il momento di cambiare operatore. 

Noi di Switcho ti aiutiamo a trovare le migliori offerte Internet, attivabili in pochi clic con il nostro servizio 100% digitale e gratuito. E c’è anche una sorpresa per te: un Buono Regalo Amazon da 20€ 😎

Tutti gli articoli a tema disservizi internet e telefonia

Internet casa: gli altri argomenti

Codice di migrazioneModemContatti provider
Subentro e trasloco lineaDisdetta internet

Provider internet casa

Team Switcho

Team Switcho

Il team di Switcho seleziona per te le migliori tariffe del mercato, per offrirti proposte aggiornate e realmente imparziali su energia, internet, telefonia e assicurazioni. Prova il nostro servizio dedicato per trovare le offerte più convenienti in base alla tua situazione attuale!
Aggiornato il 24 Maggio 2024

Ti potrebbe piacere anche

risparmia con switcho