Vuoi risparmiare sull’RCA?

confronta rca

Con Switcho trovi le migliori offerte!

Tacito rinnovo assicurazione auto: una guida semplice

calcola preventivi rca

Grazie all’abolizione del tacito rinnovo, se la tua compagnia assicurativa non ti soddisfa, puoi cambiarla con maggiore facilità allo scadere del contratto. Per non commettere errori ed evitare di trovarti senza copertura assicurativa, però, è importante che tu abbia le idee chiare su come funziona l’RC auto senza tacito rinnovo.

Abbiamo raccolto le informazioni più importanti sull’argomento all’interno di questa guida per aiutarti a capire:

✅ Che cos’è il tacito rinnovo assicurazione auto

✅ Come funziona l’RC auto senza questa clausola contrattuale

✅ Cosa fare alla scadenza della copertura se decidi di rimanere con la tua compagnia o di sottoscrivere un contratto con una nuova compagnia.

Non preoccuparti: al termine della lettura, ti sarà tutto più chiaro! Sappi che, se decidi di cambiare assicurazione, con noi di Switcho puoi confrontare le polizze RC auto più convenienti e attivare quella su misura per te 😀

Indice:

Tacito rinnovo: riferimenti normativi per le assicurazioni auto 

Il tacito rinnovo è una clausola presente all’interno di numerosi contratti assicurativi, fatta eccezione per quelli che riguardano le assicurazioni auto. 

Si tratta di una procedura che comporta il rinnovo automatico dell’assicurazione, a meno che tu non non ne dia disdetta entro i termini previsti dal contratto. In altri termini, è un modo per liberarti dall’obbligo di rinnovare le assicurazioni ogni volta che scadono.

Le polizze RC auto prevedono il tacito rinnovo? No, a partire dall’1 gennaio 2013, il tacito rinnovo assicurazione auto è stato abolito. 

Significa che, alla scadenza della copertura assicurativa, la polizza non si rinnova più in automatico per l’anno successivo. Il Decreto Legge n.179, in breve, ha stabilito che:

  • il tacito rinnovo è abolito per le polizze RC auto;
  • la durata dell’assicurazione auto è annuale;
  • la compagnia assicurativa deve avvisarti che la polizza è in scadenza con un anticipo di almeno 30 giorni;
  • è previsto un periodo di tolleranza della durata di 15 giorni durante i quali puoi scegliere se rinnovare il contratto con la stessa compagnia assicurativa o se cambiare assicurazione auto.
cambiare assicurazione auto

Se la tua polizza auto è in scadenza, hai tutto il tempo per valutare diversi preventivi e scegliere se attivare un’assicurazione con un’altra compagnia o se affidarti alla stessa compagnia. In ogni caso, nessuna polizza RC auto si rinnoverà in automatico senza che tu te ne accorga!

Assicurazione auto senza tacito rinnovo: e ora?

Abolito il tacito rinnovo che permetteva alle polizze RC auto di rinnovarsi automaticamente, la compagnia assicurativa con cui hai sottoscritto il contratto è obbligata ad informarti della scadenza della polizza, tempo prima dell’effettiva deadline. Quando la scadenza è alle porte, puoi percorrere 3 strade:

1️⃣ Rinnovare il contratto con la tua attuale compagnia: puoi farlo dando il tuo consenso e sottoscrivendo un nuovo contratto, che sarà aggiornato in base alla tua classe di merito.

2️⃣ Cambiare compagnia assicurativa: non dovrai dare alcuna comunicazione di disdetta alla tua assicurazione o a pagare alcuna penale. È sufficiente stipulare un nuovo contratto con la compagnia assicurativa più conveniente! Switcho ti aiuta a confrontare facilmente i prezzi delle polizze RC auto e a trovare la soluzione giusta per te.

3️⃣ Smettere di utilizzare l’auto: se non vuoi scegliere una delle prime opzioni, non ti resta che parcheggiare l’auto in un’area recintata privata (di sola tua proprietà). Infatti questo è l’unico modo per tenere un veicolo senza pagare l’assicurazione.

Come avrai potuto intuire, l’abolizione del tacito rinnovo è un vantaggio per te: ogni anno hai la possibilità di valutare le proposte delle compagnie assicurative attive sul mercato e, alla scadenza della polizza, puoi svincolarti dalla tua attuale assicurazione, senza pagare penali.

Per le garanzie accessorie RC auto è previsto il rinnovo automatico o no?

Quando parliamo di garanzie accessorie RC auto, facciamo riferimento ad alcune polizze che vanno ad aggiungersi alla polizza RC auto. A differenza di quest’ultima che è obbligatoria per legge, le garanzie accessorie sono facoltative. Tra queste, quelle che vengono attivate più di frequente sono:

  • La garanzia kasko, che ti permette di ottenere il risarcimento danni in caso di incidente, a prescindere che tu sia responsabile o meno del sinistro;
  • La garanzia furto e incendio, che ti tutela in caso di furto e che copre i danni della tua auto in caso di incendi, scoppi ed esplosioni;
  • La garanzia infortuni al conducente, che ti tutela se sei alla guida dei veicolo e subisci un danno.

Un’altra differenza tra le garanzie accessorie e l’assicurazione auto riguarda proprio il tacito rinnovo, abolito per le polizze RC auto a partire dal 2013. Nel caso delle garanzie accessorie, invece, è stato possibile includere il rinnovo automatico delle coperture fino al 2017, anno di entrata in vigore del DDL Concorrenza. Quest’ultimo ha introdotto importanti novità, stabilendo che:

CASO A
Se attivi le coperture aggiuntive contestualmente all’attivazione della polizza RC auto, il tacito rinnovo non è più consentito. Ciò vale sia se le garanzie aggiuntive sono incluse nello stesso contratto della copertura assicurativa, sia se le attivi attraverso un contratto a parte.

CASO B
Se, invece, acquisti una nuova auto e contestualmente attivi le garanzie accessorie inserendole in un finanziamento, il tacito rinnovo è possibile, a patto che ne venga data chiara indicazione all’interno del contratto.

💡 Ti consigliamo di prestare attenzione al contratto prima di sottoscriverlo, così che tu non debba far fronte a fraintendimenti ed equivoci che potrebbero diventare complessi da gestire. Questo passaggio è fondamentale per sapere se devi rinnovare ogni anno le garanzie accessorie o se, invece, si rinnovano in automatico.

Quali sono le assicurazioni che prevedono il tacito rinnovo?

Che il tacito rinnovo assicurazione auto sia stato abolito, adesso, ti è chiaro. Se ti stai chiedendo se lo stesso discorso vale anche per tutte le altre assicurazioni, la risposta è no. Il tacito rinnovo, infatti, è ancora previsto per tutte le coperture assicurative diverse dalle polizze RC auto, come la polizza vita, la polizza RC professionale e la polizza salute.

È bene specificare che l’inserimento o meno della clausola del tacito rinnovo all’interno dei contratti per attivare queste assicurazioni è a discrezione della compagnia assicurativa e tiene conto anche delle tue preferenze. Ti suggeriamo di controllare la clausola relativa al tacito rinnovo e di valutarla con attenzione per capire se rappresenta la soluzione migliore per te.

Hai scelto di attivare un’assicurazione (non auto) con il tacito rinnovo, ma adesso vuoi cambiare compagnia perché hai trovato una proposta più vantaggiosa? Nulla ti vieta di dare disdetta entro i termini previsti dal contratto di assicurazione.

Generalmente, a seconda di quanto indicato all’interno dei singoli contratti, puoi disdire la copertura assicurativa a mezzo:

  • raccomandata;
  • e-mail;
  • online tramite il sito web o l’applicazione mobile dedicata (per le compagnie che lo permettono).

Fonti:

Articolo 170-bis del Codice delle Assicurazioni private | Gazzetta Ufficiale

https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaArticolo?art.progressivo=0&art.idArticolo=22&art.versione=1&art.codiceRedazionale=13A00321&art.dataPubblicazioneGazzetta=2013-01-11&art.idGruppo=8&art.idSottoArticolo1=10&art.idSottoArticolo=1&art.flagTipoArticolo=0

DDL Concorrenza | Gazzetta Ufficiale

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2017/08/14/17G00140/sg

FAQ Consumatori | IVASS

https://www.ivass.it/consumatori/quesiti/r.c.auto/index.html

Ti potrebbe piacere anche

risparmia con switcho