Cerchi la migliore linea internet?

Attiva internet con Switcho

Attivala con Switcho e ottieni un Buono Regalo Amazon.it da 20€!

✔️ Velocità e convenienza
✔️ Senza burocrazia
💡 Gratuito e digitale

Cos’è il codice di migrazione della linea telefonica fissa?

Attiva internet - per te un Buono Regalo Amazon.it

Il codice migrazione viene richiesto dal nuovo provider per effettuare la portabilità della linea telefonica o di internet. Vediamo cos’è il codice di migrazione, come si compone, dove possiamo trovarlo e tutte le altre curiosità su questo codice segreto.

Prima, però, vediamo il codice di migrazione in breve:

  • Il codice di migrazione viene comunicato dal tuo provider internet o di telefonia fissa;
  • Puoi trovare il codice di migrazione in ogni bolletta e puoi richiederlo al servizio clienti del tuo operatore;
  • Con Switcho trovi le migliori offerte internet per il tuo indirizzo: attivi tutto in pochi clic e ricevi anche un Buono Regalo Amazon.it da 20€ 💎
Attiva internet e ottieni un Buono Regalo Amazon.it

Indice:

Codice di migrazione: cos’è e come si compone

Il codice di migrazione è un codice alfanumerico di 15-18 caratteri necessario per effettuare la portabilità della propria linea telefonica fissa o della connessione internet verso un altro operatore.

Questo codice è stato introdotto dall’AGCOM nel 2007 con la delibera n. 274/07/CONS e ha lo scopo di semplificare il passaggio della linea fissa ad altro operatore.

Il codice di migrazione si compone di quattro parti:

  • Il codice operatore (COW): indica l’operatore di provenienza ed è composto da tre cifre alfanumeriche; esistono diverse combinazioni che identificano lo stesso operatore;
  • Il codice risorsa (COR): include il numero della tua linea telefonica fissa ed è composto da 12 cifre alfanumeriche;
  • Il codice servizio (COS): include il tipo di servizio fornito ed è composto da tre cifre alfanumeriche;
  • Il carattere di controllo (CC): serve a garantire la correttezza del codice di migrazione e si utilizza una sola cifra alfanumerica.
Composizione codice migrazione

❗ Ti ricordiamo che il codice di migrazione della linea telefonica è diverso dal codice per la linea internet: si tratta di due codici migrazione distinti che dovrai comunicare al tuo nuovo provider se vuoi cambiare operatore.

Il codice di migrazione è un codice segreto e non va fornito a meno che tu non intenda cambiare operatore.

Come calcolare il codice di migrazione

Purtroppo, non è possibile calcolare il proprio codice di migrazione. Come abbiamo visto, infatti, il codice di migrazione è composto da quattro parti che includono diverse informazioni, spesso sconosciute all’utente finale.

👉 Ti consigliamo di evitare i servizi che promettono di calcolare il codice di migrazione perché non è possibile generare un codice corretto che identifichi la tua linea fissa.

Esistono, però, tre modi molto semplici per conoscere il proprio codice di migrazione 👇

Dove si trova il codice di migrazione

Puoi recuperare il tuo codice di migrazione:

  • Dalla tua bolletta telefonica / di internet;
  • Chiamando il servizio clienti del tuo operatore;
  • Dall’area riservata del tuo provider.

Prima di vedere come si fa, ti ricordiamo che potresti avere un contratto internet e linea telefonica. In questo caso, in bolletta troverai due codici migrazione diversi: uno per la linea telefonia e un altro per la connessione internet.

Dove si trova il codice di migrazione in bolletta

Puoi scaricare la tua bolletta dall’area riservata del tuo operatore. Una volta recuperata la bolletta, troverai il codice migrazione al suo interno, generalmente nella sezione che contiene i tuoi dati personali.

Se non lo trovi, puoi usare la funzione Cerca (Ctrl+F o Cmd+F) per trovare le parole “codice di migrazione”, “codice migrazione” o “codice segreto”. In questo modo, potrai trovare in maniera semplice e veloce il tuo codice di migrazione in bolletta.

☎️ In alternativa, puoi sempre chiamare il servizio clienti del tuo provider.

Nuova pratica switcho
Nuova pratica switcho

Recuperare il codice di migrazione con il Servizio Clienti

Come abbiamo detto, puoi chiamare il servizio clienti del tuo operatore per recuperare il codice di migrazione.

Qui trovi i link ai contatti dei maggiori provider italiani:

Una volta contattato il Servizio Clienti, richiedi sia il codice di migrazione per la linea internet sia quello per la linea telefonica. Se la tua offerta prevede solamente il collegamento internet sarà il Servizio Clienti stesso a dirtelo.

L’operatore è obbligato a fornire il codice di migrazione se richiesto dal cliente.

Come trovare il codice di migrazione nell’Area Riservata

Alcuni operatori (come, ad esempio, Tiscali), oltre a inserire il codice di migrazione in bolletta, lo indicano anche all’interno dell’Area Riservata, tra le voci dei diversi menu.

Cambio operatore: come farlo e a cosa serve il codice migrazione

Cambiare operatore internet o di telefonia fissa è molto semplice. Per farlo dovrai:

  • Individuare un provider e un’offerta internet che vuoi attivare: puoi farlo con Switcho in pochi clic e riceverai anche un Buono Regalo Amazon.it da 20€ 💎
  • Comunicare i tuoi dati e il codice di migrazione al nuovo provider;
  • Essere presente durante gli eventuali interventi tecnici.

👉 Il codice di migrazione non è necessario se stai attivando una nuova linea.

Il codice di migrazione viene richiesto dal nuovo provider con cui vuoi attivare l’offerta: questo codice sarà poi comunicato al vecchio operatore che potrà confermare o rifiutare la sua validità per proseguire il processo di cambio operatore.

🔌 Il cambio operatore avviene entro un massimo di 30 giorni e non prevede alcun disservizio: continuerai a usufruire dei servizi con il vecchio gestore fino al subentro del nuovo provider.

Con Switcho trovi le migliori offerte internet per il tuo indirizzo di casa: scegli la tecnologia e attivi la tua preferita in pochi clic. In più, ricevi un Buono Regalo Amazon.it da 20€ 💎

attiva internet con switcho

Ci sono differenze tra codice di migrazione e codice segreto?

Il codice di migrazione e il codice segreto sono la stessa cosa.

Gli operatori italiani, infatti utilizzano sempre e solo la dicitura “codice di migrazione”. L’unica eccezione è TIM Casa, che preferisce indicare questo codice come “codice segreto”.

La scritta “codice segreto” sottolinea l’importanza di questo codice e invita a non condividerlo a meno che non si voglia cambiare operatore.

Come controllare e verificare il codice di migrazione

Puoi verificare la validità del tuo codice di migrazione contattando il servizio clienti del tuo provider.

È possibile verificare il codice di migrazione anche utilizzando diversi servizi online, che però controllano solo se il codice di migrazione è valido tecnicamente e non se si riferisce realmente alla tua utenza.

👉 Se fornisci un codice migrazione vecchio, questo sembrerà valido, anche se probabilmente l’operatore non lo accetterà più.

☎️ Ti invitiamo, quindi, a contattare il tuo operatore per verificare il codice: nel caso siano presenti errori sarà lo stesso Servizio Clienti a fornirti il codice di migrazione corretto.

Le domande più frequenti sul codice di migrazione

A cosa serve il codice di migrazione?

Il codice di migrazione è un codice alfanumerico di 15-18 cifre necessario per effettuare la portabilità della linea telefonica o della linea internet ad un altro operatore.

Come richiedere codice di migrazione?

Puoi trovare il codice di migrazione in ogni bolletta del tuo operatore, ma puoi anche richiederlo chiamando il Servizio Clienti del tuo provider.

Quanto è lungo il codice di migrazione?

Il codice di migrazione è un codice alfanumerico di 15-18 cifre.

Come posso controllare il codice di migrazione?

Puoi chiedere al servizio clienti del tuo operatore di controllare il codice di migrazione e, eventualmente, di fornirti quello corretto. Esistono alcuni tool online che promettono di controllarlo, ma in realtà non sono in grado di dirti se il tuo codice di migrazione è valido o meno.

Tutti gli articoli a tema codice di migrazione

Internet casa: gli altri argomenti

Disdetta internetModemContatti provider
Subentro e trasloco lineaDisservizi internet

Provider internet casa

Redi Vyshka

Redi Vyshka

COO e co-fondatore di Switcho, esperto nei campi della consulenza manageriale e della finanza aziendale, Redi ha contribuito nel 2019 alla progettazione e al lancio del primo servizio in Italia che, con pochi clic, consente di analizzare le proprie spese di casa e di trovare le opportunità personalizzate di risparmio, dimenticandosi la burocrazia. Dalla nascita di Switcho, Redi prende parte a numerosi eventi su startup e settore energetico, grazie alla sua competenza pluriennale nel mercato delle forniture di gas e luce e nelle soluzioni per ridurre i costi in bolletta. Leggi tutti i suoi articoli e seguilo su LinkedIn.
Aggiornato il 10 Maggio 2024

Ti potrebbe piacere anche

risparmia con switcho