Cerchi la migliore linea internet?

Attiva internet con Switcho

Attivala con Switcho e ottieni un Buono Regalo Amazon.it da 20€!

✔️ Velocità e convenienza
✔️ Senza burocrazia
💡 Gratuito e digitale

Cosa sono FTTH e FTTC? Quale scegliere, differenze e offerte

Attiva internet - per te un Buono Regalo Amazon.it

La connessione in fibra FTTH o FTTC permette di raggiungere velocità molto elevate e garantisce una certa stabilità alla connessione internet. Vediamo come funziona la fibra ottica, quali sono le offerte disponibili, come verificare la copertura e quali alternative esistono.

Prima di cominciare, però, vediamo la fibra FTTH e FTTC in breve:

  • La fibra ottica FTTH è la miglior tecnologia attualmente disponibile e permette di navigare ad altissima velocità (fino a 10 Gigabit/s);
  • Esistono diverse tipologie di fibra ottica (FTTH, FTTC, FTTB) ed è importante conoscere le differenze se stai cercando una nuova offerta;
  • Con Switcho trovi le migliori offerte internet per il tuo indirizzo di casa: scegli la tua preferita e attivi tutto online, in pochi clic e senza burocrazia! In più, ricevi anche un Buono Regalo Amazon.it da 20€ 💎
Attiva internet e ottieni un Buono Regalo Amazon.it

Indice:

Fibra ottica: cos’è e come funziona

Quando parliamo di connessione in fibra intendiamo un collegamento effettuato con dei cavi in fibra ottica, che garantiscono velocità superiori di oltre 100 volte quella dell’ADSL.

I cavi in fibra ottica sono sottili e affidabili: le informazioni passano attraverso degli impulsi luminosi e sono trasmesse in maniera estremamente veloce.

Se stai passando da una connessione ADSL ad una connessione in fibra ottica è probabile che il tuo modem non vada più bene: la fibra ottica richiede dei modem di nuova generazione appositamente creati per questa tecnologia.

🥇 La fibra ottica è, al momento, la miglior tecnologia disponibile per la connessione internet ma, dato che richiede lavori e investimenti non indifferenti, non è ancora disponibile su tutto il territorio nazionale.

🔌 Gli investimenti pubblici degli ultimi anni stanno via via ampliando la copertura, infatti  ogni settimana nuovi comuni vengono connessi alla fibra ottica.

Esistono diversi tipi di fibra ottica: FTTH (la migliore), FTTC e FTTB. Cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta e cosa cambia 👇

Cos’è e come funziona la fibra ottica FTTH? Ecco i vantaggi

La fibra ottica FTTH, acronimo di “Fiber To The Home” (fibra fino a casa), è la tipologia di connessione in fibra più performante ed è anche detta “fibra pura”.

Infatti, in questo caso l’abitazione è collegata a internet solamente tramite cavi in fibra ottica, che garantiscono velocità e stabilità superiori anche nel cosiddetto “ultimo miglio”, ovvero l’ultimo tratto, quello che va dall’armadio di strada fino alla tua abitazione.

Vediamo, ora, tutti i vantaggi della tecnologia FTTH:

  • Velocità: la fibra ottica FTTH garantisce una velocità massima molto elevata (fino a 10 Gigabit/s) che non dipende dalla distanza dall’armadio di strada;
  • Latenza: il ritardo nella trasmissione dei dati è molto basso e garantisce ottime prestazioni se guardi una live, fai una videochiamata, o giochi online;
  • Stabilità: grazie alla resistenza dei cavi in fibra ottica, non avrai problemi dovuti al loro deterioramento (come, invece, succedeva con la connessione ADSL);
  • Prezzi: i prezzi delle offerte per la fibra ottica FTTH sono più bassi rispetto ad altre tecnologie (come ADSL e satellite), in quanto la manutenzione richiesta è molto limitata.

La fibra ottica FTTH è la migliore tipologia di connessione disponibile.

Fibra ottica FTTC: vediamo cos’è e i vantaggi

La fibra ottica FTTC (Fiber To The Cabinet) è una tipologia di collegamento in fibra ancora molto diffusa. È una soluzione adottata dagli operatori internet per diffondere i benefici della fibra ottica molto velocemente e con dei compromessi.

La connessione FTTC, infatti, permette di raggiungere una velocità fino a 100 o 300 Megabit/s (a seconda della tecnologia utilizzata) e il collegamento avviene con:

  • Cavi in fibra ottica: per collegare l’armadio stradale a internet;
  • Cavi in rame: per collegare l’abitazione all’armadio stradale.

👉 Per questo si parla di Fibra misto Rame (FR).

In questo caso, l’ultimo miglio viene coperto tramite cavi in rame – gli stessi usati per la connessione ADSL – e le prestazioni ne risentono:

  • Velocità: rimane ottima, anche se comunque distante dai valori raggiungibili con la fibra ottica pura (FTTH) e la tua connessione risentirà della distanza dall’armadio stradale;
  • Latenza: è più elevata rispetto alla fibra pura, anche se ti permetterà comunque di fruire di trasmissioni live, giochi online e fare videochiamate senza interruzioni;
  • Stabilità: rimane molto buona nonostante la presenza dei cavi in rame, il cui deterioramento potrebbe creare problemi col passare degli anni.

La fibra FTTC è un’ottima alternativa alla fibra ottica FTTH.

Fibra FTTC: cosa significano VDSL e EVDSL?

Le offerte in fibra ottica FTTC possono utilizzare due tecnologie diverse fra loro: VDSL o EVDSL. Ma cosa significano?

Si tratta di due tecnologie che utilizzano:

  • I cavi in fibra ottica: per collegare l’armadio stradale a internet;
  • I cavi in rame: per collegare le abitazioni all’armadio.

La VDSL (Very High Bit Rate DSL) non ha bisogno di nuovi modem per funzionare correttamente e permette una velocità massima di 100 Megabit/s.

La EVDSL è la versione avanzata (Enhanced) della VDSL: questa tecnologia permette di raggiungere fino a 200 o 300 Megabit/s in download in fibra FTTC e necessita di un modem compatibile per funzionare correttamente.

Se attivi un’offerta fibra FTTC, il provider utilizzerà una tra queste due tecnologie per connettere la tua abitazione a internet – solitamente, sempre la migliore possibile perché richiede una manutenzione minore.

Nuova pratica switcho
Nuova pratica switcho

Cos’è la fibra ottica FTTB?

La fibra ottica FTTB (Fiber To The Building) è una tipologia di connessione che utilizza:

  • La fibra ottica: per connettere un edificio a internet;
  • I cavi in rame: per connettere un’abitazione alla fibra ottica dell’edificio.

Attenzione: la fibra FTTB talvolta viene definita dai provider “fibra ottica” (come la fibra FTTH) e non “fibra misto rame” (come, invece, accade per la fibra FTTC). Questo perché la fibra ottica pura arriva effettivamente fino all’edificio.

Come puoi intuire, questa soluzione è ottima per i condomini: se già è presente la connessione ADSL, allora il costo dei lavori necessari sarà molto basso rispetto all’attivazione di una fibra FTTH e permetterà di navigare fino a 1 Gigabit/s.

La fibra FTTB è pensata per collegare gli edifici in fibra ottica e percorrere l’ultimissimo miglio con il rame. Si tratta di un’ottima soluzione per i condomini.

Come verificare la copertura della fibra ottica

Ora che abbiamo capito cos’è e come funziona la fibra ottica (in FTTH, FTTC e FTTB), dobbiamo capire se la nostra abitazione è coperta o no.

Puoi verificare la copertura della fibra ottica in pochi clic con Switcho: inserisci il tuo indirizzo e trovi le migliori offerte per il tuo indirizzo. Se scegli di cambiare ci occupiamo noi di tutta la burocrazia e otterrai anche un Buono Regalo Amazon.it da 20€! 💎

In alternativa, qui trovi i link per verificare la copertura della fibra con i maggiori operatori italiani:

Verificare la copertura della fibra ottica con Open Fiber

Open Fiber è un’azienda che si occupa di realizzare l’infrastruttura per la fibra ottica FTTH ma non della vendita: non è un provider internet, ma concede l’infrastruttura ad altri operatori partner (come WINDTRE, Aruba, Iliad, Tiscali e Poste Italiane) da cui i clienti finali possono acquistare i servizi.

Questo fa sì che la qualità della connessione internet rimanga sempre alta e costante, a prescindere dall’operatore da cui la acquistiamo: la maggior parte delle volte, infatti, utilizzerai l’infrastruttura di Open Fiber gestita sempre dalla stessa azienda.

Se hai già provato a verificare la copertura della fibra (FTTH e FTTC), ma non risulti coperto con TIM, Vodafone, Fastweb e WINDTRE, puoi verificarla sul sito di Open Fiber.

Alcuni provider molto importanti, infatti, non si appoggiano alla rete FTTH di Open Fiber (è il caso di TIM e Fastweb), mentre altri la sfruttano per espandere la propria clientela (come WINDTRE e Iliad).

Inserendo il tuo indirizzo sul sito di Open Fiber sarai in grado di vedere se la fibra ottica è disponibile presso la tua abitazione e potrai controllare quali operatori offrono la connessione internet a casa tua.

Attenzione: la rete Open Fiber viene gestita direttamente dall’azienda il più delle volte e quasi mai dagli operatori internet. La scelta di uno o dell’altro operatore, in questo caso, andrebbe fatta non sulla velocità che ci aspettiamo di raggiungere (che difficilmente varia), ma sull’affidabilità dell’azienda e sui “costi nascosti” che potrebbero esserci nel contratto.

Se pensi sia troppo complicato, puoi usare Switcho: ti mostriamo solamente le offerte di operatori selezionati e mettiamo in chiaro tutti i costi previsti dal contratto. E se attivi un’offerta internet ricevi anche un Buono Regalo Amazon.it da 20€ 💎

attiva internet con switcho

Come posso sapere quando arriva la fibra nel mio comune?

Se il tuo comune non risulta ancora connesso puoi controllare lo stato di avanzamento dei lavori dal sito ufficiale del Piano Banda Ultra Larga:

  1. Inserisci il tuo indirizzo;
  2. Premi su “Vai alla pagina comunale” tra i pulsanti in fondo alla pagina;
  3. Controlla lo stato di avanzamento dei lavori per la fibra (nella colonna di sinistra).

Se lo stato di avanzamento è:

  • In progettazione definitiva: i progetti sono in fase di ideazione e sviluppo;
  • In progettazione esecutiva: i progetti devono essere approvati dal tuo comune;
  • In esecuzione: indica l’apertura dei cantieri per costruire l’infrastruttura (FTTH o FWA);
  • Lavori chiusi: indica la chiusura dei cantieri per l’infrastruttura (FTTH o FWA);
  • In collaudo: consiste nel controllare (ed eventualmente correggere) i lavori effettuati sulla base del piano iniziale;
  • Terminato: l’infrastruttura è stata costruita e i lavori sono terminati.

💡 Puoi attivare e utilizzare un’offerta fibra ottica da quando lo stato di avanzamento segnala che i lavori sono chiusi (non è quindi necessario attendere il collaudo).

📅 Ogni avanzamento di stato potrebbe richiedere molti mesi o, addirittura, anni. Nel frattempo, esistono alcune alternative pensate proprio per chi ancora non è connesso in fibra ottica 👇

Alternative per chi non è coperto dalla fibra ottica

Se la tua abitazione non è coperta dalla fibra ottica (FTTH, FTTC o FTTB) esistono diverse alternative che potrebbero permetterti di ottenere comunque delle performance elevate. Vediamole nel dettaglio.

Connessione FWA

La connessione FWA (Fixed Wireless Access) collega un’abitazione a internet utilizzando un misto di:

  • Fibra ottica: per connettere un ripetitore mobile a internet;
  • Onde radio: per connettere l’abitazione al ripetitore mobile.

Con questa tecnologia è possibile navigare ad una velocità massima di 1 Gigabit/s senza limiti di GIGA. Si tratta di un’ottima alternativa alla fibra ottica se la tua abitazione non è coperta.

Qui sotto puoi trovare la nostra offerta FWA preferita 👇

OffertaTariffaDettagli
Fastweb Casa Light FWA
Fastweb
24,95 €/mese
Nessun costo iniziale
💎 Buono Amazon da 20€ solo con Switcho
✅ Radio 1000 Megabit/s
✅ Incluso Modem NeXXt con Alexa + Antenna CPE 5G inclusa
✅ Nessun vincolo di durata

Router 4G/5G o saponetta

Esiste, poi, la possibilità di utilizzare un router 4G/5G o una saponetta wifi per condividere la connessione di una SIM mobile con diversi dispositivi.

Se il router è più adatto a chi richiede prestazioni più elevate alla propria connessione, la saponetta è pensata per chi vuole portare la connessione internet sempre con sé, anche fuori casa.

Si tratta di un’ottima alternativa se la tua abitazione non è coperta dalla tecnologia FWA oppure vuoi avere una connessione internet senza vincoli o costi fissi.

Ti ricordiamo che, in questo caso, dovrai utilizzare un’offerta mobile su una nuova SIM:

OffertaTariffaDettagli
Fastweb Mobile Maxi
Fastweb
11,95 €/mese
+ 10€ costi iniziali
✅ 300 GB
✅ Minuti illimitati
✅ 100 SMS
Iliad Dati 300
Iliad
13,99 €/mese
+ 9,99€ costi iniziali
✅ 300 GB
✅ 0 minuti
✅ 0 SMS
Kena Dati
Kena
11,99 €/mese
Nessun costo iniziale
✅ 300 GB
✅ 0 minuti
✅ 0 SMS
Very 300 GB
Very
11,99 €/mese
+ 9,99€ costi iniziali
✅ 300 GB
✅ 0 minuti
✅ 0 SMS

Bollini fibra ottica: cosa significano R, FR e F? (AGCOM)

Negli scorsi anni, molti operatori internet pubblicizzavano in maniera poco trasparente le offerte che utilizzavano la fibra ottica.

Per questo motivo, da luglio 2018, l’AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) ha disposto l’obbligo per tutti gli operatori internet di mostrare dei bollini che indicassero la tecnologia utilizzata.

tecnologia internet fibra adsl

Come puoi notare, esistono tre bollini diversi e i colori ricordano quelli delle luci del semaforo. Vediamoli nel dettaglio 👇

Bollino verde (Fibra)

Il bollino verde indica che l’offerta pubblicizzata permette la connessione in fibra ottica direttamente dalla tua abitazione: significa che navigherai in fibra FTTH (o FTTB).

Bollino giallo (Fibra misto Rame)

Questo bollino indica che l’offerta permette di navigare con la fibra FTTC, cioè utilizzando un misto di cavi in fibra ottica (per connettere l’armadio di strada a internet) e in rame (per connettere l’abitazione all’armadio).

Bollino giallo (Fibra misto Radio)

Esiste, in realtà, un secondo bollino giallo: Fibra misto Radio. Questo bollino indica, appunto, una connessione che utilizza un misto di fibra e radio per connettere l’abitazione a internet. È il caso della connessione FWA.

Bollino rosso (Rame)

L’ultimo bollino è quello rosso, che troviamo sulle offerte ADSL. Questo bollino, infatti, indica che viene usato solamente il rame per connettere l’abitazione a internet.

Le migliori offerte per la fibra ottica (FTTH, FTTC e FTTB)

Le offerte per la fibra ottica (FTTH, FTTC e FTTB) sono perfette per chi vuole ottenere velocità e stabilità dalla propria connessione internet: qui sotto trovi le migliori tariffe per la fibra di Fastweb, TIM, Vodafone e WINDTRE 👇

OffertaTariffaDettagli
Fastweb Casa
Fastweb
29,95 €/mese
Nessun costo iniziale
💎 Buono Amazon da 20€ solo con Switcho
✅ Fibra 2500 Megabit/s
✅ Chiamate illimitate
✅ Incluso Modem NeXXt con Alexa
TIM WiFi Special Young
TIM
27,9 €/mese
+39,9€ di attivazione
💎 Buono Amazon da 20€ solo con Switcho
✅ Fibra 2500 Megabit/s
✅ Modem AVM Fritz!Box 5590 WiFi6 ideale per gamers
❗ Solo Under 30
Vodafone Internet Unlimited
Vodafone
27,9 €/mese
+40€ di attivazione
💎 Buono Amazon da 20€ solo con Switcho
✅ Fibra 2500 Megabit/s
✅ Modem indoor incluso
❗️ Vincolo di 24 mesi
WINDTRE Super Fibra
WINDTRE
26,99 €/mese
+39,99€ di attivazione

✅ Fibra 2500 Megabit/s
✅ Modem incluso e chiamate illimitate
❗ Vincolo di 48 mesi
TIM WiFi Power Smart
TIM
30,9 €/mese
+39,9€ di attivazione
💎 Buono Amazon da 20€ solo con Switcho
✅ Fibra 2500 Megabit/s
✅ Modem incluso e chiamate illimitate
✅ 35,90 €/mese dopo 24 mesi
❗ Vincolo di 24 mesi
WINDTRE Super Fibra per clienti mobile
WINDTRE
22,99 €/mese
+39,99€ di attivazione

✅ Fibra 2500 Megabit/s
✅ Modem incluso
❗ Vincolo di 48 mesi

Inoltre, da diverso tempo Iliad offre anche un’offerta per la fibra:

OffertaTariffaDettagli
IliadBox WiFi 6
Iliad
24,99 €/mese
+39,99€ di attivazione
✅ Fibra 5000 Megabit/s
✅ Chiamate illimitate
✅ Modem IliadBox incluso
✅ Nessun vincolo
IliadBox WiFi 6 per clienti mobile
Iliad
19,99 €/mese
+39,99€ di attivazione
✅ Fibra 5000 Megabit/s
✅ Chiamate illimitate
✅ Modem IliadBox incluso
✅ Nessun vincolo

Questa offerta permette di navigare fino a 5 Gigabit/s in fibra ottica a meno di 25€ al mese. Se sei già cliente e hai un’offerta Iliad mobile da 9,99 €/mese o più, potrai addirittura usufruire di uno sconto di 5 €/mese sulla fibra, portato il costo mensile a meno di 20€!

Le domande più frequenti sulla fibra ottica FTTH, FTTC e FTTB

Cosa vuol dire FTTH e FTTC?

La fibra FTTH è la fibra pura che collega direttamente la tua abitazione a internet. La fibra FTTC, invece, collega solo l’armadio di strada in fibra ottica, mentre la tua abitazione sarà collegata in rame nel cosiddetto ultimo miglio.

Cosa cambia da FTTC a FTTH?

La fibra FTTC presenta velocità sensibilmente inferiori rispetto alla fibra ottica FTTH e anche la stabilità potrebbe risentire dell’utilizzo dei cavi in rame (più soggetti al deterioramento con il passare del tempo).

Come si fa a capire se si è in FTTC o in FTTH?

Se vuoi capire quale tecnologia viene utilizzata dalla tua offerta (FTTH o FTTC), puoi farlo dando un’occhiata al tuo contratto oppure contattando il servizio clienti del tuo provider internet. Se vuoi scoprire se sei coperto dalla fibra ottica (e con quale velocità) puoi usare Switcho.

Che differenza c’è tra fibra ottica e fibra misto rame?

La fibra ottica pura (FTTH) presenta velocità e stabilità superiori rispetto alla Fibra misto Rame della connessione FTTC. Con la fibra ottica FTTH, infatti, la tua abitazione è collegata direttamente in fibra ottica, a differenza della connessione FTTC che usa un misto di fibra e rame.

Fonti

Come opera Open Fiber
https://openfiber.it/media/news/come-opera-open-fiber-rete-ftth/

Alla scoperta della comunicazione ottica | Open Fiber
https://openfiber.it/media/news/luce-comunicazione-ottica/

Banda Ultra Larga | Italia
https://bandaultralarga.italia.it/en/

Piano di copertura | Open Fiber
https://openfiber.it/piano-copertura/

Connessione fibra ottica FTTB | Supporto Vodafone
https://www.vodafone.it/privati/area-supporto/glossario/e-f/fttb.html

Bollino Verde | Comunicazioni Open FIber
https://openfiber.it/media/comunicazione/progetti-comunicazione/bollino-verde/
Marco Tricarico

Marco Tricarico

CEO e co-fondatore di Switcho, appassionato di startup e mondo digitale ed esperto di finanza aziendale e consulenza strategica, nel 2019 Marco ha deciso di lanciare un servizio innovativo che offrisse una soluzione di risparmio pratica e realmente imparziale sulle bollette di famiglie e aziende. Dalla nascita di Switcho, Marco partecipa a svariati eventi e rilascia interviste sui temi delle spese domestiche e del settore energetico, parlando delle ultime tendenze nei costi di gas ed elettricità e delle migliori opportunità per tutelarsi dai rincari. Leggi tutti i suoi articoli e seguilo su LinkedIn.
Aggiornato il 20 Gennaio 2024
Home » Internet Casa » Guide Internet » Cosa sono FTTH e FTTC? Quale scegliere, differenze e offerte

Ti potrebbe piacere anche

Articoli correlati

risparmia con switcho